Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
 
 
 
 
La copertina
Festeggiamenti per Nicoletta Maraschio
Nicoletta Maraschio intervistata da Cinzia Fiorato
Lorenzo Renzi

Parole nuove

RSS

Questa sezione ospita una raccolta di parole nuove.

Fra le parole nuove di questa sezione non troverete le parole appena inventate: le creazioni lessicali individuali, quando sono ben formate, possono essere considerate “parole potenziali” dell’italiano; diventano parole effettive dell’italiano, e quindi possono essere accolte nei dizionari, solo se e quando si diffondono ed entrano negli usi collettivi della lingua per un periodo di tempo significativo.

Le parole nuove descritte nelle nostre schede sono selezionate dalla redazione sulla base di un monitoraggio sui grandi mezzi di comunicazione di massa e tenendo conto delle vostre segnalazioni.

Fra le parole nuove descritte nelle nostre schede troverete:

  • parole di nuova formazione o “prese in prestito” da altre lingue, che sono registrate solo da pochi dizionari e/o nelle edizioni più recenti
  • parole già da tempo circolanti in italiano in testi di vario tipo ma che non sono registrate nei dizionari
  • parole già esistenti in italiano che in anni recenti hanno subito un forte rilancio nell’uso pubblico (rilanci)
  • parole già esistenti in italiano che in anni recenti hanno assunto un nuovo significato (neologismi semantici)

L’obiettivo principale di questa sezione è quindi fornire uno strumento di informazione completa e corretta su parole che si possono incontrare nello scritto e nel parlato e che non sempre trovano un’adeguata trattazione negli strumenti lessicografici esistenti.

Il fatto che la redazione dedichi una scheda a una determinata parola in nessun modo significa che l’Accademia della Crusca ne promuove l’ingresso nel repertorio delle parole effettive dell’italiano, dal momento che questo può avvenire soltanto in modo “naturale”, sulla base delle normali dinamiche di funzionamento delle lingue.

 

L’attuale struttura della scheda è stata inaugurata nel novembre 2018, e prevede il costante collegamento ad articoli di approfondimento pubblicati sulla rivista “Italiano digitale”. Le schede dei neologismi pubblicate dal 2002 al 2018 (indicate adesso con un asterisco) hanno una struttura diversa e rispettano criteri di scelta in parte non coincidenti con quelli attuali.

 

Come si  cerca una parola?

La schede si possono consultare:

  • cercando al parola nella pulsantiera alfabetica

oppure

  • digitando la parola nella maschera Ricerca parole nuove

 

Come si segnala una parola nuova?

L’attività di monitoraggio è di grande importanza per la vitalità di questa sezione. Vi chiediamo, perciò, di segnalarci parole che avete sentito o letto di recente e che non trovate sul dizionario.

Per segnalare una parola nuova alla nostra redazione compilate il modulo che compare quando:

  • cliccate sul pulsante "Segnala una parola"

oppure

  • cliccate sul pulsante "Parole più segnalate" e selezionate una delle parole già presenti

oppure

  • cliccate su una delle parole presenti nella colonna in basso a destra

La redazione prenderà in esame i suggerimenti più frequenti e di maggiore interesse.

 

Segnala una parola Parole più segnalate

 

    Parole più segnalate

    In questa pagina sono riportate le parole segnalate dagli utenti. Cliccando su una delle parole presenti sarà possibile consolidarne la segnalazione, aumentandone la dimensione e quindi il rango di interesse.
    Per aggiungere una parola nella nuvola è sufficiente fare clic sulla voce "Segnala le nuove parole".

    La redazione del sito prenderà in esame i suggerimenti più frequenti e di maggiore interesse per eventuali schede. 


    Vai alla sezione