Fondo librario e archivistico "Gabriella Giacomelli"


Progetto per la costituzione del fondo dei libri e delle carte personali di Gabriella Giacomelli; cofinanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia; 2005-2006.

Dopo la scomparsa di Gabriella Giacomelli, avvenuta nell’estate del 2002, gli eredi hanno voluto donare, con un atto di grande sensibilità e generosità, gran parte della sua biblioteca e delle sue carte personali all’Accademia della Crusca.

Si tratta di un patrimonio librario e documentario attinente alla linguistica e, in particolar modo, alla dialettologia italiana, disciplina alla quale Gabriella Giacomelli, ordinaria di Dialettologia italiana e socia corrispondente dell’Accademia della Crusca, si dedicò con passione e rigore metodologico per tutta la vita.

Grazie all’interessamento e al fondamentale contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, l’Accademia ha così potuto contribuire alla valorizzazione della figura e dell’opera dell’illustre studiosa.
Il Fondo è stato interamente inventariato e collocato in ambienti adatti alla sua  conservazione:

  • carte manoscritte: sono state interamente catalogate le 350 unità documentarie che costituiscono il Fondo manoscritto, conservato presso l'Archivio moderno (consultabile nell'Archivio digitale);
  • volumi a stampa: sono state catalogate interamente le 2.249 opere del Fondo bibliografico (le schede bibliografiche possono essere consultate nel Catalogo in Linea della Biblioteca).

    Avvisi da Crusca

    • Incontri all'Accademia della Crusca

      A causa della chiusura estiva della Villa di Castello, il servizio prenotazione per gli Incontri all'Accademia della Crusca è sospeso dal 12 al 23 agosto.

    • Studi di Grammatica Italiana

      Pubblicato il volume 36 (2017). L'indice degli articoli è disponibile nella sezione "Riviste"

    • Studi di Lessicografia Italiana

      Pubblicato il numero 36 (2019). L'indice del volume è disponibile nella sezione "Riviste".