Agenda eventi

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
Mostra "Napoleone e la Crusca"
La firma dell'accordo tra l'Accademia e il Consiglio di Stato
H. Van Essen, Natura morta con frutta e animali (Olio su rame cm. 19X27)

Schede delle Pale

RSS

Nitido


Nitido
Maurizio Vitale (accademico dal 23 maggio 1988)
Motto: 

Pur come l'oro che in Crusca riluce

Datazione: 
sec. XX

La pala raffigura un mulino a vento che si staglia su un cielo notturno limpido e stellato.

Nova


Nova
Rosanna Bettarini (accademica dal 23 maggio 1988)
Motto: 

Così partia le rose e le parole

Datazione: 
sec. XX

La pala raffigura due rose, una rossa, imponente e ritta sullo stelo, e una bianca, più umile e reclinata, posta in un bicchiere; tra di esse una spiga di grano svetta insinuandosi nel cartiglio del motto.

Nudrito


Nudrito
Vincenzio d'Ambra (accademico dal 3 gennaio 1682)
Motto: 

Ond'io soglio aver vita

Datazione: 
sec. XIX

La pala raffigura un molticello di farina da cui fuoriesce una tignola, segno di cattiva conservazione della farina.

Offerto


Offerto
Ascanio Piccolomini (accademico dal [1664])
Motto: 

Oltre a nostr'uso

Datazione: 
sec. XVII

La pala raffigura un altare con i pani della proposizione nel sacrificio degli Ebrei.

Oscuro


Oscuro
Giovan Battista Cerretani (accademico dal 10 settembre 1701)
Motto: 

Orna e rischiara

Datazione: 
sec. XVIII

La pala raffigura una parrucca in parte incipriata con della farina.

Ozioso


Ozioso
Virginio Orsini (accademico dal 1586)
Motto: 

A tempo

Datazione: 
sec. XVI-XVII

La pala raffigura una spada immersa in un monte di crusca perché si preservasse dalla ruggine.

Pasciuto


Pasciuto
Piero Dini (accademico dal 14 luglio 1595)
Motto: 

E dopo il pasto ha più fame che pria

Datazione: 
sec. XVI-XVII

La pala raffigura un magro levriero che mangia pane sbriciolato.

Piegato


Piegato
Carlo Macinghi (accademico dal 16 agosto 1588)
Motto: 

Contra 'l disio che spesso il suo mal vuole

Datazione: 
sec. XVI-XVII

La pala raffigura un cespo di spighe di grano piegate verso terra per il troppo carico di chicchi.

Posato


Posato
Vincenzio Giraldi (accademico dal 20 agosto 1626)
Motto: 

Secondo lei convien mi regga, e pieghi

Datazione: 
sec. XVII (prima metà)

La pala raffigura un uccello che si posa sopra una spiga di grano che si piega per l'eccessivo peso.

Preservato


Preservato
Corrado Malaspini (accademico dal 3 agosto 1650)
Motto: 

Conserva verde il pregio

Datazione: 
sec. XVII (seconda metà)

La pala raffigura un vaso coperto di paglia in cui sono conservate delle olive.

Avvisi da Crusca

  • Lessicografia della Crusca in rete: possibili problemi di accesso

    Nei prossimi giorni, a causa di interventi tecnici, la piattaforma lessicografia.it potrebbe non essere sempre accessibile. Ci scusiamo per gli eventuali disagi causati agli utenti.

  • Il Tema: l'intervento di chiusura di Rosario Coluccia

    L'intera discussione e l'intervento di chiusura sul Tema La competenza linguistica dei giovani italiani: cosa c'è al di là dei numeri? sono disponibili nella sezione "Il Tema".

  • La Crusca risponde. Consulenza linguistica 2006-2015

    Pubblicata la terza raccolta delle consulenze linguistiche dell'Accademia: maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

Attività

  • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

  • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

  • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

Vai alla sezione