Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
 
 
 
 
 
Max Pfister e Massimo Fanfani
I partecipanti alla tavola rotonda
Leonardo Bieber, pres. Commissione Cultura Firenze e Domenico De Martino
29/09 C. Marazzini e B. Albanese

Premio letterario Galileo per la divulgazione scientifica - edizione 2016


Il premio letterario Galileo, destinato a un’opera di divulgazione scientifica in lingua italiana e ormai giunto alla decima edizione, intende valorizzare la tradizione di eccellenza scientifica della città di Padova e promuovere iniziative volte alla diffusione della cultura tecnico-scientifica. Si rivolge a un pubblico vasto, ma in modo particolare ai giovani, anche nella prospettiva del loro futuro percorso di studi.

Il Premio Letterario Galileo 2016 è promosso dal Comune di Padova, con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, della Regione del Veneto, della Fondazione Il Campiello e dell’Accademia Galileiana di Scienze Lettere ed Arti in Padova e in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova. 

Paola Manni, accademica della crusca, farà parte della giuria per l'edizione 2016. La cinquina di libri finalisti della decima edizione sarà selezionata venerdì 15 gennaio durante la seduta pubblica della giuria scientifica presieduta da Paolo Crepet

 

    Avvisi da Crusca

    • L'Accademia della Crusca ospita il convegno Il Rinascimento delle grotte

      Firenze, Villa medicea di Castello, giovedì 22 febbraio 2018. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

    • Una nuova sentenza del Consiglio di Stato sulla questione dell'insegnamento universitario in sola lingua inglese

      Con la sentenza del 29 gennaio 2018 il Consiglio di Stato rigetta l'appello di MIUR e Politecnico. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

    • L'Articolo

      "Che complemento è?", di Francesco Sabatini

    Attività

    • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

    • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

    • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

    Vai alla sezione