Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
H. Van Essen, Natura morta con frutta e animali (Olio su rame cm. 19X27)
Mostra "Napoleone e la Crusca"
Alcuni Accademici, dipendenti e collaboratori dell'Accademia

"Le parole per dirlo": il servizio di Rai Uno sul servizio di Consulenza linguistica dell'Accademia della Crusca


Segnaliamo volentieri il servizio realizzato dai giornalisti di Rai Uno sul servizio di Consulenza linguistica dell'Accademia della Crusca. Il servizio, andato in onda durante il programma TV7 di venerdì 11 marzo 2016, contiene le interviste di Cinzia Fiorato all'accademica Paola Manni e alle collaboratrici della Crusca Vera Gheno, Matilde Paoli e Raffaella Setti, nel corso delle quali si affronta il problema di come le parole entrino nella lingua presentando alcune delle attività redazionali dell'Accademia, come il monitoraggio delle parole nuove segnalate dagli utenti e la risposta ai dubbi linguistici.

 

    Avvisi da Crusca

    • La lingua della storia dell'arte nel XX secolo. Roberto Longhi
    • "L'Italiano. Conoscere e usare una lingua formidabile"

      Ristampata la collana di volumi dedicati alla lingua italiana dalla collaborazione dell'Accademia con "La Repubblica": maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

    • Vocabolario dantesco

      Uno strumento innovativo e aggiornato che permette di esplorare e comprendere pienamente il lessico di Dante: maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Scaffali digitali".

    Attività

    • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

    • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

    • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

    Vai alla sezione