Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
 
Claudio Marazzini, Aline Kunz, Paola Manni
Firenze Libro Aperto 2017, Il "Vocabolario del Fiorentino contemporaneo"

Lingua e divenire. Saggi di tipologia evolutiva, in onore dell'Accademico corrispondente Alberto Nocentini


Nell’ottobre del 2014 l'Accademico corrispondente Alberto Nocentini conclude il suo servizio presso l’Università di Firenze. Per l’occasione gli allievi Letizia Vezzosi, Silvia Pieroni e Alessandro Parenti hanno proposto alla Casa editrice Le Monnier di riunire gli scritti che meglio illustrano uno dei suoi principali interessi di ricerca, l’interpretazione dei fenomeni di mutamento linguistico.
Il volume che nasce da questa proposta va sotto il titolo di Lingua e divenire. Saggi di tipologia evolutiva.
 

Il volume si compone dei seguenti saggi:

Per una storia degli studi di tipologia (da "Studi di Grammatica Italiana" XVIII, 1999)
Roots of language: the forbidden experiment (da Language Origin, a cura di J. Wind et alii, Dordrecht, 1992)
Homonymy, synonymy and duality of patterning (da Becoming Loquens, a cura di B. Bichakjian et alii, Frankfurt am Main, 2000)
Power and limits of the genetic classification of languages (da "The Mankind Quarterly" XXXIII, 1993)
Le radici ie. *mor-/morm- ‘incubo’ e *bu-/bub- ‘spauracchio’ e il sistema fonologico indoeuropeo (da Miscellanea di studi linguistici in onore di Walter Belardi, Roma, 1994)
Diachrony vs. consistency: the case of negation (da "Folia Linguistica Historica" XIV, 1993)
Oggetto marcato vs. oggetto non-marcato: stato ed evoluzione di una categoria nell’area euro-asiatica (da L’Europa linguistica: Contatti, contrasti, affinità di lingue, Roma, 1992)
L’origine du morphème de pluriel en arménien classique (da "Bulletin de la Société de Linguistique de Paris" LXXXIX, 1994)
Preposizioni e posposizioni in oscoumbro (da "Archivio Glottologico Italiano" LXXVII, 1992)
Tipologia e genesi dell’articolo nelle lingue europee (da "Archivio Glottologico Italiano" LXXXI, 1996)
Du latin aux langues romanes: la contribution de la typologie (da Latin et langues romanes. Études de linguistique offertes à József Herman à l’occasion de son 80ème anniversaire, a cura di S. Kiss, L. Mondin e G. Salvi, Tübingen, 2005)
L’uso dei dimostrativi nella «Peregrinatio Egeriae» e la genesi dell’articolo romanzo (da Atti del Convegno Internazionale sulla «Peregrinatio Egeriae», Arezzo, 1990).
La genesi del futuro e del condizionale sintetico romanzo (da "Zeitschrift für romanische Philologie" CXVII, 2001)

 

Le indicazioni per partecipare alla tabula gratulatoria e per acquistare il volume sono consultabili nell'allegato.
 

Avvisi da Crusca

  • Pubblicato il numero 34 degli "Studi di Lessicografia Italiana"

    L'indice del volume è disponibile nella sezione "Riviste".

  • Un nuovo libro elettronico dell'Accademia in occasione della Settimana della lingua italiana nel mondo: L'italiano al cinema, l'italiano nel cinema

    Il volume, edito dall'Accademia della Crusca e da goWare, sarà distribuito gratuitamente durante tutta la settimana (16-22 ottobre 2017).

    Maggiori informazioni sono disponibili nelle sezioni "Notizie" e "Ufficio stampa".

  • "L'Italiano. Conoscere e usare una lingua formidabile"

    Ristampata la collana di volumi dedicati alla lingua italiana dalla collaborazione dell'Accademia con "La Repubblica": maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

Attività

  • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

  • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

  • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

Vai alla sezione