Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
Max Pfister e Massimo Fanfani
I partecipanti alla tavola rotonda
Leonardo Bieber, pres. Commissione Cultura Firenze e Domenico De Martino
29/09 C. Marazzini e B. Albanese

Come arrivare


  • Dalla stazione centrale di Firenze Santa Maria Novella, oppure dalla stazione di Firenze Rifredi, più vicina alla sede dell'Accademia, si possono utilizzare le linee dell'autobus n°2 o n°28. Il tragitto è di circa 30 minuti da Santa Maria Novella e di 10 minuti da Rifredi in autobus, mentre se si sceglie il taxi il tragitto è coperto in 20 minuti da Santa Maria Novella e 5 minuti da Rifredi.
  • Per gli autobus la fermata utile è in via Sestese (fermata Sestese 5). Dalla fermata indicata, raggiungere il semaforo, girare a destra in via Giulio Bechi e proseguire lungo il viale alberato che conduce alla villa medicea nella quale si trova l'Accademia.
  • L'aeroporto "Amerigo Vespucci" di Firenze si trova molto vicino all'Accademia, da qui è possibile raggiungere la sede direttamente in taxi in circa 10 minuti.
  • Dalla stazione di Firenze Castello, dove fermano solo i treni locali, si raggiunge l’Accademia in 20 minuti a piedi.

 

Indirizzo:

via di Castello, 46
50141 Firenze (Italia)

 

Javascript is required to view this map.

Avvisi da Crusca

  • L'intervento conclusivo al Tema
  • Convegno Il patrimonio linguistico europeo, un tesoro da proteggere

    Firenze, Accademia della Crusca, 28 settembre 2018. In collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

    Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Eventi".

  • Pubblicato il quarto numero di "Italiano digitale. La rivista della Crusca in Rete" (gennaio-marzo 2018)

    Il contenuto della rivista è interamente disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Attività

  • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

  • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

  • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

Vai alla sezione