Agenda eventi

«  
  »
L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
G. Fanello Marcucci, C. Marazzini, G. Di Leo e N. Maraschio
Il presidente Claudio Marazzini con Claudia Arletti e Mario Calabresi

Presentazione del volume La Crusca risponde. Dalla carta al web (1995-2005)


29/11/2013

Mercoledì prossimo, 4 dicembre 2013 alle ore 17, nel salone de’ Dugento di Palazzo Vecchio a Firenze, sarà presentato il volume La Crusca risponde. Volume frutto del pluriennale lavoro di consulenza linguistica svolto dall’Accademia della Crusca che ne testimonia l’apertura al largo pubblico.

Qui sotto una breve scheda di presentazione. In allegato il programma-invito per Palazzo Vecchio.Presenteranno il volume: Giuseppe Antonelli (Università di Cassino; Radio3 “La lingua batte”), Stefano Bartezzaghi (IULM Milano; “la Repubblica”), Cristina Giachi (assessora all’Educazione Comune di Firenze) e Francesco Sabatini (presidente onorario Accademia della Crusca).

La Crusca risponde. Dalla carta al web (1995-2005)
A cura di Marco Biffi e Raffaella Setti. Prefazione di Nicoletta Maraschio
«La Crusca risponde. Dalla Carta al web» segue, a quasi venti anni di distanza, «La Crusca risponde» (1995) e contiene le risposte a circa duecento nuovi quesiti sul lessico e sulla grammatica dell'italiano. La Consulenza Linguistica della Crusca, nell'arco di un decennio, ha risposto, sia attraverso il semestrale «La Crusca per voi», sia attraverso il sito www.accademiadellacrusca.it a oltre seimila domande. Il dialogo con scuole e «amatori della lingua», inaugurato da Giovanni Nencioni nel 1990 con la fondazione della rivista, è proseguito sotto la direzione di Francesco Sabatini e si è ampliato, grazie alla rete, in modo straordinario aprendosi a un pubblico vasto ed eterogeneo, anche non italiano. Le domande di lettori curiosi e sempre più appassionati individuano un importante repertorio dei fenomeni che caratterizzano il movimento dell'italiano contemporaneo, tra continuità e trasformazione. Le risposte, documentatissime, sono opera sia di accademici e linguisti (tra i quali si ricordano Nicoletta Maraschio, Bice Mortara Garavelli, Giovanni Nencioni, Sergio Raffaelli, Francesco Sabatini, Luca Serianni, Salvatore Claudio Sgroi, Serge Vanvolsem), sia del gruppo di giovani ricercatori impegnati quotidianamente in questa delicata e importante attività dell'Accademia della Crusca. A due di loro, Raffaella Setti e Marco Biffi, si deve la cura del presente volume.

Ultimi comunicati

Vai alla sezione