Restauro della Villa medicea di Castello


Ristrutturazione della foresteria e degli impianti di riscaldamento della sede dell'Accademia della Crusca; progetto finanziato dalla Regione Toscana e dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze; 2008-2011.

Nel corso del 2008 la società CARIIEE (Consorzio Artigiano Riparatori Installatori Impianti Elettrici ed Elettronici) ha avviato i lavori di restauro e messa a norma della Villa medicea di Castello, resi ormai improrogabili dall’esigenza di adeguamento degli impianti di servizio, secondo la normativa della sicurezza.
 
I lavori, finalmente possibili grazie a un finanziamento della Regione Toscana e a un generoso contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, hanno preso il via sotto la direzione del Servizio Infrastrutture e Trasporti di Firenze del Ministero del Provveditorato alle Opere Pubbliche (che ha aggiunto un contributo proprio) e con l’accordo del Demanio dello Stato e della competente Sovrintendenza ai Beni Ambientali e Architettonici.
 
La prima parte dei lavori è iniziata con la completa ristrutturazione della foresteria e degli impianti di riscaldamento.

    Avvisi da Crusca

    • Incontri all'Accademia della Crusca

      A causa della chiusura estiva della Villa di Castello, il servizio prenotazione per gli Incontri all'Accademia della Crusca è sospeso dal 12 al 23 agosto.

    • Studi di Grammatica Italiana

      Pubblicato il volume 36 (2017). L'indice degli articoli è disponibile nella sezione "Riviste"

    • Studi di Lessicografia Italiana

      Pubblicato il numero 36 (2019). L'indice del volume è disponibile nella sezione "Riviste".