Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
 
 
 
 
 
 
G. Fanello Marcucci, C. Marazzini, G. Di Leo e N. Maraschio
Il presidente Claudio Marazzini con Claudia Arletti e Mario Calabresi
Da sinistra: Benedetti, Givone, Benintende, Maraschio, Ravenni, Lavia
XII Convegno ASLI

Nuovo soggettario della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze


Partecipazione al progetto "Nuovo Soggettario" coordinato dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze; 2012-in corso.

Con la Convenzione stipulata nel gennaio 2012 l’Accademia della Crusca è diventata partner del progetto Nuovo Soggettario coordinato dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze.

La Crusca ha istituito un gruppo di lavoro misto (linguisti e bibliotecari) per favorire l’avvio e l’impiego del Nuovo soggettario nell’indicizzazione per soggetto dei propri fondi. Inoltre fornirà: consulenze sulla terminologia già presente nel Thesaurus, in particolare sull’inserimento di neologismi; proposte di terminologia di ambito linguistico (non ancora presente nel Thesaurus) già impiegata in passato dalla Biblioteca dell’Accademia nella catalogazione degli spogli italiani del settore; proposte di nuova terminologia individuata in fase di indicizzazione corrente.

Si prevede anche di dedicare un progetto specifico all’indicizzazione per soggetto del fondo antico dei Citati e della raccolta delle edizioni del XVI secolo.

    Gli eventi di oggi

    Legenda:
     Organizzato dalla Crusca
     In collaborazione con la Crusca

    Avvisi da Crusca

    • La Crusca partecipa al primo festival del libro di Firenze

      Firenze, Fortezza da Basso, 17-19 febbraio 2017

      Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

    • Due accademici commentano la "Proposta dei 600" del Gruppo di Firenze

      Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

    • Servizio civile regionale 2017/2018

      Scadenza della presentazione delle domande: 3 marzo 2017. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Bandi".