Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
 
Le prime quattro edizioni del Vocabolario (foto di G. Tatge, Regione Toscana)
La settimana della lingua italiana nel mondo a Malta - "Piccoli autori crescono"

Le Cinquecentine della Biblioteca dell'Accademia della Crusca


Progetto per la costituzione di una banca dati digitale delle opere a stampa del XVI secolo; cofinanziato dalla Regione Toscana; 2008-2009.

 

Visita la banca dati delle Cinquecentine della Crusca

 

Il progetto, cofinanziato dalla Regione Toscana, è finalizzato alla costituzione di una banca dati digitale della preziosa raccolta di opere a stampa del XVI secolo conservate nella biblioteca accademica, costituita da 1.163 edizioni.
 
Grazie all'acquisizione digitale di pagine significative di tutte le edizioni della raccolta e di riproduzioni integrali di un cospicuo numero di volumi potrà infatti essere completata l'operazione di valorizzazione iniziata con la analitica catalogazione delle cinquecentine, eseguita negli anni 2005-2006, sempre grazie a un finanziamento della Regione Toscana.
 
Il progetto si propone la valorizzazione della raccolta attraverso:
 

 

    Avvisi da Crusca

    • Pubblicato il numero 34 degli "Studi di Lessicografia Italiana"

      L'indice del volume è disponibile nella sezione "Riviste".

    • Un nuovo libro elettronico dell'Accademia in occasione della Settimana della lingua italiana nel mondo: L'italiano al cinema, l'italiano nel cinema

      Il volume, edito dall'Accademia della Crusca e da goWare, sarà distribuito gratuitamente durante tutta la settimana (16-22 ottobre 2017).

      Maggiori informazioni sono disponibili nelle sezioni "Notizie" e "Ufficio stampa".

    • "L'Italiano. Conoscere e usare una lingua formidabile"

      Ristampata la collana di volumi dedicati alla lingua italiana dalla collaborazione dell'Accademia con "La Repubblica": maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".