Agenda eventi

«  
  »
L M M G V S D
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
Fabio Boni, Claudio Marazzini, Cristina Giachi e Aureliano Benedetti
Maria Luisa Villa e Claudio Marazzini
Il presidente Marazzini a Siena per le "Passeggiate d'autore"

La Biblioteca dell’Accademia della Crusca nel catalogo di Ateneo dell’Università di Firenze e adesione al Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN)


Il catalogo della Biblioteca dell'Accademia della Crusca confluisce nel catalogo dell'Università di Firenze; 2013-2014.

Al fine di dare una visibilità sempre più ampia al proprio patrimonio bibliografico, nel corso del 2012, dopo un'approfondita indagine la Crusca ha deciso di aderire al Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN) per il tramite del Polo dell'Università degli studi di Firenze, in collaborazione con la Biblioteca della Fondazione Ezio Franceschini e della Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino (SISMEL). 

In seguito a una convenzione firmata con l’Università, nel 2013 sono iniziate le operazioni che hanno portato all’integrazione del catalogo dell’Accademia con il catalogo di Ateneo.
Il progetto, che ha visto la stretta collaborazione tra il personale bibliotecario e informatico dell’Accademia e quello del Sistema Bibliotecario di Ateneo,  si è svolto a partire dal 2013 secondo i seguenti punti:
 
migrazione dei 110.000 record della nostra Biblioteca nel catalogo di Ateneo
circa 87.000 record sono migrati tra il novembre 2013 e il febbraio 2014. Tali record riguardano monografie antiche (oltre 6.000) e moderne (circa 74.000), periodici (oltre 1.700) e altre tipologie di risorse documentarie (collane, CD-ROM e microfilm). Circa il 23% sono risultati già presenti, mentre il restante 77% risulta un arricchimento per il catalogo dell’Università. 
La migrazione degli oltre 23.000 record di spogli di riviste di linguistica (comunque consultabili nel vecchio catalogo) è prevista entro i prossimi mesi.
operazioni di bonifica
tali operazioni, che hanno impegnato e impegneranno il personale della Biblioteca e del  Sistema Bibliotecario di Ateneo dagli inizi del 2014,  si rendono necessarie per ridurre al minimo l’inevitabile “rumore” prodotto dall’ingresso di una quantità così rilevante di dati all’interno del catalogo di Ateneo.
formazione del personale
a partire dal dicembre 2013 il personale della Biblioteca ha partecipato a delle giornate di formazione organizzate dal Sistema Bibliotecario di Ateneo e relative all’uso dei diversi moduli gestionali del sistema di automazione ALEPH (catalogazione, acquisizione, periodici). Una particolare cura viene dedicata al colloquio con SBN per la catalogazione partecipata.
“entrata in produzione” nel catalogo dell’Università
l’ordinaria attività di gestione automatizzata della Biblioteca è stata ripresa nel mese di aprile, in modo conforme alle procedure gestionali dell’Università.
 
Le operazioni descritte riguardano l’ingresso della Biblioteca nel catalogo di Ateneo, primo passo indispensabile per il dialogo con SBN.
A partire dal marzo 2014 sono iniziate le operazioni relative alla “localizzazione” dei nostri record in SBN. Per primi verranno localizzati i record che la Crusca ha in comune con l’Università (circa 20.000).  Per rendere completo l’ingresso della Biblioteca della Crusca nel catalogo SBN si prevede un’immissione progressiva dei restanti record, attraverso procedure da impostare nel corso del 2014.
 

    Gli eventi di oggi

    Legenda:
     Organizzato dalla Crusca
     In collaborazione con la Crusca

    Avvisi da Crusca