Banche dati ottocentesche per lo studio dell’Italiano


Realizzazione della banca dati dell’Antologia di Vieusseux e lavoro di ricognizione sulle carte ottocentesche dell'archivio; progetto finanziato dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze; 2009-2010.

Il progetto annuale prevede la realizzazione di una banca dati XML/TEI dell’Antologia di Vieusseux, all’interno di una strategia di allargamento dei corpora dell’italiano fra Ottocento e Novecento, funzionale alla costruzione di una solida base di partenza per giudicare le novità e le trasformazioni dell’italiano dopo l’unificazione politica del paese.
Inoltre è stato realizzato un lavoro di ricognizione sulle carte ottocentesche dell’Archivio storico, seguita dalla digitalizzazione e l’inserimento nel catalogo informatico di numerosi documenti, privilegiando le consulenze legate alla terminologia scientifica e le “lezioni” degli accademici (per queste ultime è prevista anche la pubblicazione a stampa, in aggiunta a un volume sui letterati e la Crusca nell’Ottocento).

    Avvisi da Crusca

    • Incontri all'Accademia della Crusca

      A causa della chiusura estiva della Villa di Castello, il servizio prenotazione per gli Incontri all'Accademia della Crusca è sospeso dal 12 al 23 agosto.

    • Studi di Grammatica Italiana

      Pubblicato il volume 36 (2017). L'indice degli articoli è disponibile nella sezione "Riviste"

    • Studi di Lessicografia Italiana

      Pubblicato il numero 36 (2019). L'indice del volume è disponibile nella sezione "Riviste".