Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
 
Claudio Marazzini, Ludovica Maconi, Vittorio Coletti, Maria Agostina Cabiddu
Claudio Marazzini, Aline Kunz, Paola Manni

Presentazione del libro elettronico L'editoria italiana nell'era digitale

Firenze, 22 ottobre 2014

Presentazione

XIV Settimana della lingua italiana nel mondo
Presentazione del volume in formato digitale

L'editoria italiana nell'era digitale

(a cura di Claudio Marazzini), Accademia della Crusca

Con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

La presentazione si inserisce nelle celebrazioni della XIV Settimana della lingua italiana nel mondo (20-25 ottobre 2014) che quest'anno coincide con gli Stati generali della lingua italiana nel mondo, dedicati alla promozione e allo studio della diffusione dell'italiano all'estero.

 

Selezionare la linguetta "Approfondimento" per vedere le pagine dalle quali è possibile scaricare il libro elettronico.

 

L'opera celebra la grande tradizione del libro italiano antico e moderno. Giancarlo Chiarle apre il percorso con la storia del libro italiano dalle origini della stampa ai giorni nostri, arricchita da una preziosa carta realizzata da Francesco Sabatini con i luoghi in cui nella penisola fiorirono le prime tipografie. La nobilitazione del libro-oggetto attraverso le rilegature d’arte è il tema affrontato da Francesco Malaguzzi, mentre le iniziative italiane e internazionali per la catalogazione e la rivitalizzazione in Internet degli immensi patrimoni delle nostre biblioteche sono argomento della rassegna di Maria Letizia Sebastiani; Marco Biffi illustra la ricca biblioteca digitale dell’Accademia della Crusca. La dimensione europea e internazionale emerge sia dal saggio del presidente dell'Accademia Claudio Marazzini (dieci opere fondamentali italiane nate fuori dei confini d’Italia) sia dal contributo di Lorenzo Tomasin sull’editoria italiana in Svizzera. Enrico Lanfranchi si sofferma sul ruolo storico e futuro dei vocabolari, rifacendosi all’impegno costantemente profuso dall’Accademia della Crusca per il mantenimento e il rinnovamento della tradizione lessicografica. Il saggio si chiude con una serie di interviste ai maggiori lessicografi italiani di oggi (Vittorio Coletti, Tullio De Mauro, Lorenzo Enriques, Giuseppe Patota, Luca Serianni, Raffaele Simone). Andrea Musazzo ha curato il glossario finale che sotto il titolo Le parole del libro raccoglie i termini dell’editoria, della stampa, della tipografia e della rilegatura. 

Indirizzo: 
Via di Castello, 46
Firenze, FI 50141
Italia
Javascript is required to view this map.

Approfondimento

Riportiamo la lista delle pagine dalle quali è possibile scaricare il libro digitale:

Amazon
iTunes-iBook
Bookrepublic
Libreria Rizzoli
Timreading
Ultimabooks

 

Video e foto

See video

Ultimi libri segnalati

  • Per una didattica mirata della lingua. Acquisizione, misurazione e valutazione delle competenze linguistiche
  • Dal parlato alla grammatica. Costruzione e forma dei testi spontanei
  • L'italiano dei giornali [nuova ed.]
Vai alla sezione