Agenda eventi

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
Il gruppo dei relatori
Mostra "Napoleone e la Crusca"
C. Marazzini, G. Betori, G. Frosini, D. Ragionieri
Una lettera autografa di Alessandro Manzoni

Piazza delle lingua 2019, Lingua italiana, ingegno e ingegneri

Firenze, 30 - 31 ottobre 2019

Presentazione

Accademia della Crusca

UniCoop Firenze

con la collaborazione dell'Istituto degli Innocenti e del Museo Galileo di Firenze

 

sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Comune di Firenze, della Città Metropolitana di Firenze, del Comune di Vinci e della Regione Toscana

 

La Piazza delle lingue 2019

Lingua italiana, ingegno e ingegneri

 

Firenze, 30-31 ottobre 2019

Istituto degli Innocenti di Firenze
Villa medicea di Castello

Nell’anno centenario della morte di Leonardo (1519-2019), la Piazza delle lingue, tradizionale e importante manifestazione dell’Accademia della Crusca giunta alla dodicesima edizione, propone il tema Lingua italiana, ingegno e ingegneri, e ospita al suo interno un convegno dedicato al genio di Vinci, dal titolo: Leonardo. La scrittura infinita.
Sarà questa l’occasione per fare il punto sulla lingua di Leonardo e dei suoi seguaci, sugli strumenti che oggi ne rendono possibile lo studio, e insieme per riflettere sull’evoluzione dell’italiano nel settore strategico dell’ingegneria e della comunicazione scientifica, e sul ruolo stesso dell’ingegnere nella società contemporanea. Nel passaggio dal passato al presente si avrà modo di apprezzare la straordinaria capacità di Leonardo non solo nell’osservare e sperimentare i fenomeni, ma anche nel nominarli, costruendo un repertorio di parole e di strutture sintattiche e testuali adeguato alle scoperte, e costruito secondo un modernissimo procedere ‘reticolare’.

Il convegno sarà accompagnato da eventi e iniziative di vario genere: lo spettacolo della compagnia dell'Oranona Lode dell’acqua (e altre divagazioni) (letture e teatro con Enzo Fileno Carabba); un pomeriggio di musica per violino e violoncello eseguita dal maestro Massimo Coco e dal maestro Giovanni Ricciardi; un'esposizione di testi e strumenti scientifici che sarà allestita nella sede dell’Accademia.

La Piazza delle lingue si svolgerà nei giorni 30 e 31 ottobre 2019, nelle sedi suggestive dell’Istituto degli Innocenti di Firenze (il 30 ottobre) e nella Villa di Castello, sede dell’Accademia (il 31 ottobre).

Informazioni più dettagliate sul programma della Piazza 2019 saranno presto disponibili sul nostro sito.

La manifestazione, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, ha il patrocinio del Comune di Firenze, della Città Metropolitana di Firenze, del Comune di Vinci, della Regione Toscana, e si svolge in collaborazione con l’Istituto degli Innocenti e il Museo Galileo di Firenze, e con il sostegno di Unicoop Firenze.
 

Gli eventi di oggi

Legenda:
 Organizzato dalla Crusca
 In collaborazione con la Crusca

Ultimi libri segnalati

  • La lingua disonesta, Contenuti impliciti e strategie di persuasione
  • Sulla lingua del rap italiano. Analisi quali-quantitativa dei testi di Caparezza
  • Dizionario dialettale di San Mango sul Calore (Avellino)
Vai alla sezione