Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
Il gruppo dei relatori
Mostra "Napoleone e la Crusca"
Una lettera autografa di Alessandro Manzoni
Le prime quattro edizioni del Vocabolario (foto di G. Tatge, Regione Toscana)

Convegno La CGIL e l'Accademia della Crusca per il rilancio dell'educazione linguistica democratica

Firenze, 6 dicembre 2017

Presentazione

Accademia della Crusca

CGIL

Fondazione Di Vittorio

Associazione Proteo-Fare-Sapere

 

Convegno

La CGIL e l'Accademia della Crusca per il rilancio dell'educazione linguistica democratica

 

Firenze, Villa Medicea di Castello

via di Castello 46

6 dicembre 2017, ore 9.30-14.00

Il programma del convegno è disponibile nelle sezioni "Agenda" e "Correlati e info". Nella sezione "Correlati e info" è pubblicato il comunicato stampa del presidente dell'Accademia, Claudio Marazzini.

Indirizzo: 
via di Castello 46
Firenze, FI 50141
Italia
Javascript is required to view this map.

Agenda

Programma: 

 

ore 9.30:

Apertura ed avvio dei lavori
Claudio Marazzini, presidente dell’Accademia della Crusca
Dario Missaglia, fondazione Giuseppe Di Vittorio
Gennaro Lopez, associazione Proteo-Fare-Sapere

Interventi di esperti ed ospiti
Francesco Sabatini, presidente Onorario dell’Accademia della Crusca
Rita Librandi, resp. dell’Accademia per il settore “Crusca scuola”
Francesco Sinopoli, segretario generale Flc-Cgil
Renato Giroldini, dirigente CPIA di Firenze Scandicci
Loredana Cornero, segr. Gen. Comunità Radiotelevisiva Italofona

Tavola rotonda
Coordina Fulvio Fammoni, presidente della Fondazione Giuseppe Di Vittorio
Claudio Marazzini, presidente dell’Accademia della Crusca
Luigi Berlinguer, giurista
Susanna Camusso, segretaria generale Cgil

 

Ultimi libri segnalati

  • Viaggio nei tempi della lingua italiana
  • Una mappa cangiante. Studi su lingua e stile di autori italiani contemporanei
  • La storia della lingua italiana tra Otto e Novecento. Nascita di una disciplina
Vai alla sezione