Events Board

M T W T F S S
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
 
 
 
 
 
 
Claudio Marazzini e Vittorio Sakaki
C. Marazzini
Bella copia manoscritta of the Vocabolario (1612)

Lingua, matematica e scienze. Anche le discipline scientifiche parlano l’italiano.


A project by the Accademia della Crusca and the Liceo Scientifico "A.M. Enriques Agnoletti" (Sesto Fiorentino), with the collaboration of CAFRE of Pisa University, for Italian and scientific subjects teachers of primary and secundary schools.

Iscriviti ai corsi

Considerato quanto richiesto dalle Direttive Ministeriali, nel quadro delle azioni di supporto alle scuole per il miglioramento degli apprendimenti della lingua italiana, in virtù del Protocollo d’Intesa stipulato tra il MIUR e l’Accademia della Crusca è programmato per l’anno scolastico 2013-2014 un ciclo di lezioni dal titolo “Lingua, matematiche a scienze. Anche le discipline scientifiche parlano l’italiano”.

Il corso, organizzato con la collaborazione del Liceo Scientifico “A.M. Enriques Agnoletti” di Sesto Fiorentino e con la partecipazione del CAFRE (Centro di Aggiornamento, Formazione e Ricerca Educativa) dell’Università di Pisa, si svolge in 9 incontri di 3 ore.

Il corso è rivolto ai docenti della scuola Primaria, ai docenti di Lettere e di Osservazione scientifiche, matematiche e naturali della scuola Secondaria di 1° grado e ai docenti di Italiano e di Discipline matematico-scientifiche della Scuola Secondaria di 2° grado della Toscana.

Le lezioni si svolgeranno presso la sede dell’Accademia della Crusca, via di Castello 46, in Firenze.
L’intervento formativo si pone come prosecuzione delle attività precedenti, che hanno affrontato lo studio delle strutture della lingua italiana, hanno approfondito il tema del lessico e dell’insegnamento dell’italiano come L2 nei corsi svolti dal 2005 al 2011, hanno riflettuto sul curricolo verticale nel 2012 e sull’uso delle tecnologie informatiche (TIC) e delle lavagne interattive multimediali (LIM) nel 2013. Nel 2014 si affronterà lo studio del ruolo che le strutture linguistiche e testuali della lingua primaria, in particolare l’italiano, hanno nel processo di insegnamento-apprendimento della matematica e delle discipline scientifiche.

1. Il ciclo di lezioni e seminari si svolgerà nel periodo gennaio – marzo 2014 e si svilupperà con le seguenti modalità: i primi tre incontri saranno centrati sull’intervento di docenti universitari che affronteranno, da un punto di vista teorico, i temi della lingua utilizzata nell’insegnamento-apprendimento delle discipline matematico-scientifiche.

2. Nei successivi sei incontri (due con la Scuola Secondaria di 2° grado, due con la scuola Primaria, due con la Scuola Secondaria di 1° grado), guidati da esperti e collaboratori dell’Accademia e del CAFRE, insieme a insegnanti che hanno partecipato a progetti e ricerche sull’argomento, si svolgerà un’attività seminariale e di sperimentazione didattica.

 

L’iscrizione al corso deve essere effettuata esclusivamente on-line.

L’iscrizione on-line, effettuata dalla Scuola di appartenenza, potrà avvenire a partire dalle ore 7.00 del 4 novembre 2013 e comunque non oltre le ore 23.00 del 30 novembre 2013.

Per informazioni rivolgersi alla prof.ssa Valentina Firenzuoli all’indirizzo mail firenzuoli@crusca.fi.it.

 

Aspetti organizzativi del corso
1) Il costo del corso sarà a carico del MIUR, mentre l’eventuale rimborso spese di partecipazione, qualora dovuto, sarà a carico della scuola di appartenenza del corsista;
2) Ai docenti partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione;
3) Le iscrizioni saranno a numero chiuso: potranno frequentare il corso 50 insegnanti della Scuola Primaria, 50 della Scuola Secondaria di primo grado (30 di lettere e 20 di osservazione scientifiche, matematiche e naturali), 50 della Scuola Secondaria di secondo grado (30 di italiano e 20 di discipline scientifiche). Il criterio di selezione sarà il seguente: verranno accettate le prime 50 domande per ciascun ordine di scuola (farà fede la data dell’iscrizione online), secondo le modalità sopra elencate (e cioè, per quanto riguarda la Scuola Secondaria di 1°, saranno accettate le prime 30 richieste di lettere e le prime 20 di matematica; ugualmente per quanto riguarda la Secondaria di 2° grado).
 

    Today's events

    Legend:
     Organized by Crusca
     In collaboration with Crusca

    Notices by Crusca

    • Speaker's corner

      La competenza linguistica dei giovani italiani: cosa c'è al di là dei numeri?, by Rosario Coluccia.

      Join the discussion