Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
Claudio Marazzini, Aline Kunz, Paola Manni
Firenze Libro Aperto 2017, Il "Vocabolario del Fiorentino contemporaneo"

ottobre 2004


Numero: 
29
ottobre, 2004
Articoli

Sommario

Paola Manni

Una rivisitazione del Trecento toscano

pag. 3
Francesco Sabatini

Risposta al quesito di Giampaolo Canzonieri sull'uso di sebbene con indicativo e condizionale

pag. 6
Marco Biffi

Risposta al quesito di Gianfranco Rebesani sul termine arcovolo

pag. 6
Mara Marzullo

Risposta al quesito di Luigi Chiappini sul termine biscotto per indicare un 'accordo segreto' in ambito sportivo

pag. 7
Enrica Atzori

Risposta al quesito di Walter Galantuomo su complementi e determinazioni

pag. 8
Francesco Sabatini

Risposta al quesito di Marina Hubacech sull'uso del verbo venire come ausiliare solo nei tempi semplici

pag. 8
Luca Serianni

Risposta al quesito di Paolo Alfonsi sulla differenza tra dizionario e vocabolario

pag. 9
Vera Gheno

Risposta al quesito di Daniela Chibbaro sui termini della linguistica variabile, variante e continuum

pag. 9
Elisabetta Mauroni

Risposta al quesito di Marzia Grigoli sull'uso dei tempi imperfetto, passato prossimo e passato remoto nella lingua italiana

pag. 10
Marina Bongi

Risposta al quesito di Michele Calì, Roberto Carrocci, Rosaura La Bella, Fabio Pungitore, Maria Giovanna Verzì sulla parola attenzionare

pag. 11
Raffaella Setti

Risposta al quesito di Marco Zomer e Giuseppe Di Martino sull'uso sempre più frequente della locuzione stato dell'arte

pag. 11
Luca Serianni

Risposta al quesito di Chiara Caroli sull'uso delle preposizioni semplici in espressioni come vado a studio, sto a studio, tipiche dell'uso colloquiale romano

pag. 12
Neri Binazzi

Risposta al quesito di Lidia Morabito sugli aggettivi palestrato e gonnata

pag. 13
Stefania Stefanelli

Risposta al quesito di Igino Stocchero su formazioni prodotte da parole dette in successione del tipo strosa per strana cosa

pag. 14
Francesco Sabatini

Risposta al quesito di Nicola Mangialardi sulle espansioni del verbo

pag. 14

Spigolature dal racconto di Mario Luzi, Il Vocabolario

pag. 15

Gli eventi di oggi

Legenda:
 Organizzato dalla Crusca
 In collaborazione con la Crusca

Ultime pubblicazioni dell’Accademia