Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
 
 
 
La copertina
Festeggiamenti per Nicoletta Maraschio
Nicoletta Maraschio intervistata da Cinzia Fiorato
Nicoletta Maraschio professoressa emerita dell'Università di Firenze

Schede delle Pale

RSS

Custodito


Custodito
Filippo Martini (accademico dal 24 luglio 1727)
Motto: 

Dal terrestre limo

Datazione: 
sec. XVIII (prima metà)

La pala raffigura una pianta di fragole, circondata di paglia alle radici per proteggere i frutti dal fango.

Difeso


Difeso
Niccolò Arrighetti (accademico dal 17 dicembre 1603)
Motto: 

Contra colpi di morte e di fortuna

Datazione: 
sec. XVII (dopo 1603)

La pala raffigura una pianta d'agrume ricoperta di paglia per difenderla dal freddo.

Digiuno


Digiuno
Giovanni Guidacci (accademico dal 20 luglio 1650)
Motto: 

Più oltre non chiede

Datazione: 
sec. XVII (seconda metà)

La pala raffigura un uccello, probabilmente un tordo, in gabbia che mangia della pasta.

Diloppato


Diloppato
Domenico Risaliti (accademico dal 17 giugno 1592)
Motto: 

A poco a poco

Datazione: 
sec. XIX

La pala raffigura un vaglio che separa il grano dalla loppa.

Disagiato


Disagiato
Camillo Capponi (accademico dal 29 agosto 1737)
Motto: 

Sovra me distendi e posa

Datazione: 
sec. XVIII (prima metà)

La pala raffigura un cappone con ali distese in atto di coricarsi sopra la paglia.

Divagato


Divagato
Leonardo Del Riccio (accademico dal 2 gennaio 1721)
Motto: 

Perché non corra che virtù nol guidi

Datazione: 
sec. XIX

La pala raffigura una vite cui sono stati legati i tralci con fili di paglia.

Dotato


Dotato
Francesco Nerli (accademico dal 24 luglio 1613)
Motto: 

Che natural mia dote a me non vale

Datazione: 
sec. XVII

La pala raffigura una talea di erbacea perenne con alla base un mucchietto di grano che si riteneva ne favorisse l'attecchimento.

Duro


Duro
Bernardino Capponi (accademico dal 4 settembre 1588)
Motto: 

Mai non spiace

Datazione: 
sec. XIX

La pala raffigura una pagnotta di pane duro.

Fiorito


Fiorito
Giulio Maxi (accademico dal 2 luglio 1590)
Motto: 

Del presente mi godo e meglio aspetto

Datazione: 
sec. XIX

La pala raffigura un cesto di grano in fiore.

Fortunato


Fortunato
Francesco Accolti Forzoni (accademico dal 10 aprile 1704)
Motto: 

Né di gloria fia povera né d'oro

Datazione: 
sec. XVIII (inizi)

La pala raffigura un monticello di crusca, che si fa per il gioco di cruscherella, entro il quale si intravedono monete d'oro e d'argento.

Gli eventi di oggi

Legenda:
 Organizzato dalla Crusca
 In collaborazione con la Crusca

Avvisi da Crusca

  • Convegno La lingua degli scienziati italiani e il VoDIM

    Firenze, Accademia della Crusca, 16 luglio 2018. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Eventi".

  • Pubblicato il bando per il Corso di dottorato Pegaso (XXXIV ciclo)

    Scadenza: 24 luglio. Il progetto Pegaso coinvolge l'Accademia della crusca, l'Università per Stranieri di Siena e l'Università di Siena.

    Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

  • La lingua della storia dell’arte nel XX secolo: Manifesti futuristi

    La nuova banca dati nata dalla collaborazione di Accademia della Crusca e Fondazione Memofonte è in rete.

    Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Scaffali digitali".

Attività

  • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

  • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

  • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

Vai alla sezione