Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
La settimana della lingua italiana nel mondo a Malta - "Piccoli autori crescono"
Claudio Marazzini e Vittorio Sakaki
Passeggiate d'autore: "Claudio Tolomei, umanista del Cinquecento"

Schede delle Pale

RSS

Propagginato


Propagginato
Luigi Rucellai (accademico dal 9 settembre 1661)
Motto: 

Onde tal frutto o simile si colga

Datazione: 
sec. XVII (dopo 1661)

La pala raffigura una pianta di vite piegata per propagginarsi sopra la loppa affinché attecchisca meglio.

Provido


Provido
Lorenzo Ottavio del Rosso (accademico dal 7 settembre 1754)
Motto: 

A faticosa impresa assai per tempo

La pala raffigura una formica che porta un seme di grano nel suo nido.

Provveduto


Provveduto
Giovan Carlo de' Medici (accademico dal 25 agosto 1650)
Motto: 

Tenterò l'oceano e potrò farlo

Datazione: 
sec. XVII (seconda metà)

La pala raffigura una nave provveduta, cioè rifornita, di sacchi di biscotto.

Pulito


Pulito
Marc'Antonio Croce (accademico dal 15 marzo 1589)
Motto: 

Altro schermo non trovo

Datazione: 
sec. XIX

La pala raffigura un pugnale messo a ripulire nella crusca.

Purgato


Purgato
Luca Torrigiani (accademico dal 22 maggio 1591)
Motto: 

In me virtute

Datazione: 
Ignota

La pala raffigura una vipera in una scatola piena di crusca che si credeva potesse purgare il rettile dal suo veleno.

Purificato


Purificato
Neri Venturi (accademico dal 7 settembre 1754)
Motto: 

Libero è qui da ogni alterazione

Datazione: 
sec. XVIII

La pala raffigura una grande stufa in cui veniva sottoposto il grano a grande calore per medicarlo e poterlo conservare.

Quieto


Quieto
Benedetto Gori (accademico dal 16 ottobre 1655)
Motto: 

Ond'io riposo

Datazione: 
sec. XIX (prima metà)

La pala raffigura un modio pieno di grano in cui sono infilate spighe di grano e una capsula di papavero che, per la sua antica e diffusa utilizzazione come narcotico e sonnifero, ben si adatta al soprannome dell'accademico.

Rabbellito


Rabbellito
Giovanni Giraldi (accademico dal 29 agosto 1737)
Motto: 

Che vinta è la materia dal lavoro

Datazione: 
sec. XVIII

La pala raffigura una cassettina di legno decorata a rabeschi di paglia.

Racchiuso


Racchiuso
Antonio Bracci (accademico dal 20 dicembre 1618)
Motto: 

Sua carcere consola

Datazione: 
sec. XVII (prima metà)

La pala raffigura un pappagallo in gabbia che mangia pasta fatta di farina e crusca.

Raggirato


Raggirato
Valerio Chimentelli (accademico dal 20 luglio 1650)
Motto: 

mancante

Datazione: 
sec. XIX (prima metà)

La pala raffigura un giaco posto a ripulire nella crusca.

Gli eventi di oggi

Legenda:
 Organizzato dalla Crusca
 In collaborazione con la Crusca

Avvisi da Crusca

  • Incontro 100 anni dello Zingarelli. 100 anni di lingua italiana

    Bologna, 15 dicembre 2017. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Eventi".

  • La lingua della storia dell'arte nel XX secolo. Roberto Longhi
  • "L'Italiano. Conoscere e usare una lingua formidabile"

    Ristampata la collana di volumi dedicati alla lingua italiana dalla collaborazione dell'Accademia con "La Repubblica": maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

Attività

  • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

  • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

  • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

Vai alla sezione