Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
 
H. Van Essen, Natura morta con frutta e animali (Olio su rame cm. 19X27)
Mostra "Napoleone e la Crusca"
Alcuni Accademici, dipendenti e collaboratori dell'Accademia

Premio letterario Galileo per la divulgazione scientifica - VIII edizione


Nicoletta Maraschio, presidente dell’Accademia della Crusca, presiederà la giuria scientifica dell’ottava edizione del Premio Letterario Galileo
Il premio, destinato a un’opera di divulgazione scientifica in lingua italiana, intende valorizzare la tradizione di eccellenza scientifica della città di Padova e promuovere iniziative volte alla diffusione della cultura tecnico-scientifica. Si rivolge a un pubblico vasto, ma in modo particolare ai giovani, anche nella prospettiva del loro futuro percorso di studi.

Il Premio è promosso dal Comune di Padova, con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione del Veneto, della Fondazione Il Campiello e dell’Accademia Galileiana di Scienze Lettere ed Arti in Padova e in collaborazione con la Provincia di Padova e l'Università degli Studi di Padova.

 

Per maggiori informazioni consultate il regolamento.

Segui l'iniziativa sulla pagina Facebook del Premio Galileo.

 

 

La giuria scientifica si è riunita venerdì 17 gennaio 2013 per selezionare i cinque finalisti:

  • Marco Ciardi, Terra. Storia di un'idea, 2013 Laterza;
  • Adriano Zecchina, Alchimie nell'arte. La chimica e l’evoluzione della pittura, 2012 Zanichelli;
  • Frans de Waal, Il bonobo e l'ateo. In cerca di umanità fra i primati, 2013 Raffaello Cortina;
  • Vincenzo Barone, L'ordine del mondo. Le simmetrie in fisica da Aristotele a Higgs, 2013 Bollati Boringhieri;
  • Nicola Nosengo, I Robot Ci Guardano. Chirurghi A Distanza, Aerei Senza pilota e automi solidali, 2013 Zanichelli.
     

La premiazione dell'opera vincitrice, selezionata tra la cinquina finalista, è avvenuta venerdì 9 maggio 2014 al Centro Culturale Altinate San Gaetano, a partire dalle ore 16.00. 

L'opera vincitrice è Il bonobo e l'ateo. In cerca di umanità fra i primati, di Frans de Waal.

 

Leggi l'intervista di Venezia News a Nicoletta Maraschio, presidente della giuria del Premio.

 

 

 

Avvisi da Crusca

  • Pubblicato il numero 34 degli "Studi di Lessicografia Italiana"

    L'indice del volume è disponibile nella sezione "Riviste".

  • Un nuovo libro elettronico dell'Accademia in occasione della Settimana della lingua italiana nel mondo: L'italiano al cinema, l'italiano nel cinema

    Il volume, edito dall'Accademia della Crusca e da goWare, sarà distribuito gratuitamente durante tutta la settimana (16-22 ottobre 2017).

    Maggiori informazioni sono disponibili nelle sezioni "Notizie" e "Ufficio stampa".

  • "L'Italiano. Conoscere e usare una lingua formidabile"

    Ristampata la collana di volumi dedicati alla lingua italiana dalla collaborazione dell'Accademia con "La Repubblica": maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

Attività

  • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

  • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

  • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

Vai alla sezione