Agenda eventi

«  
  »
L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
 
 
 
 
 
Le prime quattro edizioni del Vocabolario (foto di G. Tatge, Regione Toscana)

Vendita eccezionale di libri di Crusca


In occasione del Natale 2014 l'Accademia della Crusca offre in vendita a un prezzo ridotto un limitatissimo quantitativo di volumi fuori catalogo.

I libri possono essere acquistati in rete dal sito delle pubblicazioni dell'Accademia della Crusca.

 

 

Storia della Accademia della Crusca e rapporti ed elogi del segretario Cav. Ab. Gio. Batista Zannoni
Anno: 1848

Esaurito

 

 

 

 

 

 

Giovanni Boccaccio, Decameron
Edizione critica secondo l'autografo hamiltoniano a cura di Vittore Branca
Anno: 1976

I primi dieci che acquisteranno il Decameron riceveranno in omaggio le Concordanze del «Decameron»

Esaurito

 

 

 

Giuseppe Malagoli, Vocabolario pisano
Anno: 1939

Esaurito

 

 

 

 

 

Avvisi da Crusca

  • Avviso di chiusura

    L'Accademia della Crusca resterà chiusa i giorni di lunedì 22 e venerdì 26 aprile 2019.

  • "Studi di Grammatica italiana" - XXXV

    L'indice del nuovo volume è disponibile nella sezione "Riviste".

  • Gruppo Incipit presso l'Accademia della Crusca: La legge sulla diffusione di immagini sessualmente esplicite e la pornovendetta, non "revenge porn"

    Il comunicato è pubblicato in rete nella sezione "Ufficio stampa".

Attività

  • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

  • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

  • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

Vai alla sezione