Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
 
 
 
 
 
Il gruppo dei relatori
Una lettera autografa di Alessandro Manzoni
Mostra "Napoleone e la Crusca"
Le prime quattro edizioni del Vocabolario (foto di G. Tatge, Regione Toscana)

Seminario «Etimologia e lessicografia dell’italiano»


Dal 15 al 19 settembre 2014 l'Accademia della Crusca ospiterà un seminario teorico-pratico volto alla formazione di esperti lessicografi in grado di collaborare a imprese vocabolaristiche di alta specializzazione, come il Lessico etimologico italiano – LEI. Il seminario sarà tenuto dai direttori del LEI e accademici corrispondenti Max Pfister e Wolfgang Schweickard e dal dottor Thomas Hohnerlein-Buchinger, membro della redazione.

Da più di trent’anni, nella compilazione del LEI sono state impiegate sempre nuove leve di giovani i quali, dopo un breve periodo di apprendistato presso la Redazione di Saarbrücken, sono stati subito messi all’opera, lavorando fianco a fianco coi redattori più esperti e con i due direttori. Da quest’anno la prima formazione e la selezione dei collaboratori per il LEI avviene in accordo con l’Accademia della Crusca che negli ultimi tempi, da parte sua, aspira a riprendere la sua storica attività, predisponendo una serie di progetti lessicografici intorno ai quali sarà impegnata nel prossimo futuro.

Gli eventi di oggi

Legenda:
 Organizzato dalla Crusca
 In collaborazione con la Crusca

Avvisi da Crusca

  • Una nuova sentenza del Consiglio di Stato sulla questione dell'insegnamento universitario in sola lingua inglese

    Con la sentenza del 29 gennaio 2018 il Consiglio di Stato rigetta l'appello di MIUR e Politecnico. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

  • L'Articolo

    "Che complemento è?", di Francesco Sabatini

  • Servizio civile regionale 2018/2019

    Il progetto dell'Accademia e il bando sono disponibili nella sezione "Bandi".

    Scadenza della presentazione delle domande: 2 marzo 2018.

Attività

  • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

  • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

  • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

Vai alla sezione