Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
 
 
 
 
 
La settimana della lingua italiana nel mondo a Malta - "Piccoli autori crescono"
Claudio Marazzini e Vittorio Sakaki
Passeggiate d'autore: "Claudio Tolomei, umanista del Cinquecento"

Pubblicato La scienza sa di non sapere, per questo funziona


Segnaliamo volentieri la recente pubblicazione del volume di Maria Luisa Villa, docente di immunologia all'Università degli Studi di Milano e accademica corrispondente della Crusca dal settembre 2013.

La professoressa Villa, da sempre attenta ai problemi legati alla comunicazione della conoscenza scientifica, si è spesso impegnata, a livello didattico e divulgativo, in riflessioni sui complessi rapporti tra ricerca scientifica, lingua e società. Tali studi sono confluiti in molte comunicazioni e pubblicazioni, tra cui segnaliamo quest'ultima, appena pubblicata dall'editore Guerini con il titolo La scienza sa di non sapere, per questo funziona. Il volume contiene una postfazione di Pietro Greco, giornalista scientifico e scrittore.

 

    Avvisi da Crusca

    • L'Accademia della Crusca ospita il convegno Il Rinascimento delle grotte

      Firenze, Villa medicea di Castello, giovedì 22 febbraio 2018. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

    • Una nuova sentenza del Consiglio di Stato sulla questione dell'insegnamento universitario in sola lingua inglese

      Con la sentenza del 29 gennaio 2018 il Consiglio di Stato rigetta l'appello di MIUR e Politecnico. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

    • L'Articolo

      "Che complemento è?", di Francesco Sabatini

    Attività

    • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

    • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

    • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

    Vai alla sezione