Il presidente dell'Accademia della Crusca riceve il premio "Leoncino d'oro"


Domenica 21 ottobre 2018 il Presidente dell'Accademia Claudio Marazzini ha ricevuto il Premio "Leoncino d'oro" della Brigata del Leoncino di Pistoia. Il Premio, giunto alla XXXIX edizione, è destinato a personalità illustri nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, ed è espressione dell'omaggio dell'intera città di Pistoia.
La cerimonia si è svolta in piazza Duomo a Pistoia, nella Sala Maggiore del Palazzo Comunale. Sono intervenuti il Sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il Presidente della Brigata del Leoncino Domenico Asmone, gli Accademici della Crusca Federigo Bambi (docente presso l'Università degli Studi di Firenze) e Giovanna Frosini (docente presso l'Università per Stranieri di Siena). Per l'occasione, a Marazzini è stato offerto il volume Libricciolo di conti di Rustichello de' Lazzari (1326-1337) a cura di Giampaolo Francesconi, Giovanna Frosini, Stefano Zamponi (edizione Brigata del Leoncino, 2018).

 

Immagini

Alessandro Tomasi, Sindaco di Pistoia, alla consegna del premio Leoncino
Giovanna Frosini alla consegna del premio Leoncino
Claudio Marazzini alla consegna del premio Leoncino
Federigo Bambi, Claudio Marazzini, Giovanna Frosini
Giovanna Frosini, Alessandro Tomasi, Claudio Marazzini
Claudio Marazzini
Federigo Bambi alla consegna del premio Leoncino

Avvisi da Crusca

  • Incontri all'Accademia della Crusca

    A causa della chiusura estiva della Villa di Castello, il servizio prenotazione per gli Incontri all'Accademia della Crusca è sospeso dal 12 al 23 agosto.

  • Studi di Grammatica Italiana

    Pubblicato il volume 36 (2017). L'indice degli articoli è disponibile nella sezione "Riviste"

  • Studi di Lessicografia Italiana

    Pubblicato il numero 36 (2019). L'indice del volume è disponibile nella sezione "Riviste".

Attività

  • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

  • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

  • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

Vai alla sezione