Agenda eventi

«  
  »
L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
 
Fabio Boni, Claudio Marazzini, Cristina Giachi e Aureliano Benedetti
I partecipanti
Maria Luisa Villa e Claudio Marazzini

Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2016


Il Premio nazionale di Divulgazione Scientifica è organizzato annualmente dall'Associazione Italiana del Libro e viene assegnato a cinque opere (appartenenti a cinque differenti settori scientifico-disciplinari) che si sono distinte nel panorama delle pubblicazioni scientifiche italiane per qualità dei contenuti e chiarezza della presentazione.

Per l'edizione di quest'anno, tra le opere selezionate per la fase finale del premio nel settore "Scienze matematiche, fisiche e naturali", figura il volume dell'accademica Maria Luisa Villa, La scienza sa di non sapere: per questo funziona, pubblicato nel giugno 2016 dall'editore Guerini e già segnalato sulle pagine del nostro sito. Il libro tratta la questione della comunicazione della conoscenza scientifica e i rapporti tra ricerca scientifica, lingua e società.

La cerimonia di premiazione è prevista per il prossimo 15 dicembre a Roma, nella sala convegni del CNR (Piazzale Aldo Moro 7, ore 15,00), di fronte al comitato scientifico presieduto da Umberto Guidoni e a una giuria di sala.

Nel corso della stessa giornata saranno resi noti e premiati anche i migliori autori di articoli e blog di divulgazione scientifica e gli autori under 35 anni

 

    Avvisi da Crusca

    Attività

    • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

    • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

    • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

    Vai alla sezione