Agenda eventi

«  
  »
L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
 
Il presidente della Repubblica nella Sala delle Pale
La segreteria oggi
I finalisti

Petizione e lettera aperta per l'insegnamento dell'Italianistica presso l'Universitat de Barcelona


Su iniziativa dell'ASLI, a cui hanno aderito anche la SIFR, la SLI e l'AItLA, l'Accademia della Crusca ha inviato al Rettore dell'Università di Barcellona Dídac Ramírez i Sarrió una lettera aperta contro il forte ridimensionamento previsto per l'Italiano e per la Filologia romanza nei programmi dell'Università di Barcellona.

La lettera è stata firmata, tra gli altri, dalla Prof.ssa Nicoletta Maraschio (Presidente dell’Accademia della Crusca), dalla Prof. Rita Librandi, Presidente ASLI), dal Prof. Antonio Pioletti (Presidente SIFR), dal Prof. Emanuele Banfi (Presidente SLI) e dal Prof. Giuliano Bernini (Presidente AItLA).

Alleghiamo il testo della lettera (in catalano) e il testo della lettera aperta indirizzata all'Ambasciatore d'Italia in Spagna dai docenti di Filologia italiana e Italianistica.

È possibile firmare la petizione sulla pagina dedicata di Change.org.

Avvisi da Crusca

  • Pubblicato il bando per il Corso di dottorato Pegaso (XXXIV ciclo)

    Scadenza: 24 luglio. Il progetto Pegaso coinvolge l'Accademia della crusca, l'Università per Stranieri di Siena e l'Università di Siena.

    Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

  • Il Tema

    La delibazione pigra e l’analfabetismo paradossale: che cosa è peggio?, di Claudio Marazzini.

    Partecipa alla discussione

  • La lingua della storia dell’arte nel XX secolo: Manifesti futuristi

    La nuova banca dati nata dalla collaborazione di Accademia della Crusca e Fondazione Memofonte è in rete.

    Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Scaffali digitali".

Attività

  • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

  • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

  • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

Vai alla sezione