L'Accademia della Crusca per "Come parliamo?", la nuova campagna sociale del TGR


La nuova campagna sociale della Testata Giornalistica Regionale della RAI, che comincia lunedì 26 e termina sabato 31 marzo, è dedicata alla lingua parlata. «Vogliamo fare il punto, regione per regione – dice il direttore Vincenzo Morgante – su come ci esprimiamo tutti i giorni, in ufficio, al mercato, a scuola, allo stadio, sul treno, al bar. La lingua parlata è uno strumento vivo e mutevole: sarà molto interessante capire quanto sopravvivono i dialetti, come si evolvono le minoranze linguistiche, che incidenza hanno gli idiomi stranieri e quanto il web e i social stiano condizionando il nostro modo di parlare».

Segnaliamo in particolare due appuntamenti che coinvolgeranno i rappresentanti dell'Accademia. Mercoledì 28 marzo alle ore 7 e 40 il presidente dell'Accademia della Crusca Claudio Marazzini sarà ospite del programma "Buongiorno Regione", al quale parlerà, tra le altre cose, delle Olimpiadi di italiano 2018, organizzate per il settimo anno consecutivo dal MIUR in collaborazione con l'Accademia.

Ancora mercoledì 28 marzo Neri Binazzi, docente di Linguistica italiana presso l'Università di Firenze, sarà ospite del TGR Toscana alle ore 14 e 30 e parlerà di lingua e dialetto. Neri Binazzi è da anni responsabile del progetto dell'Accademia della Crusca dedicato al Vocabolario del fiorentino contemporaneo (www.vocabolariofiorentino.it). 

 

 

    Avvisi da Crusca

    • Incontri all'Accademia della Crusca

      A causa della chiusura estiva della Villa di Castello, il servizio prenotazione per gli Incontri all'Accademia della Crusca è sospeso dal 12 al 23 agosto.

    • Studi di Grammatica Italiana

      Pubblicato il volume 36 (2017). L'indice degli articoli è disponibile nella sezione "Riviste"

    • Studi di Lessicografia Italiana

      Pubblicato il numero 36 (2019). L'indice del volume è disponibile nella sezione "Riviste".

    Attività

    • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

    • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

    • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

    Vai alla sezione