Agenda eventi

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
Il presidente della Repubblica nella Sala delle Pale
La segreteria oggi
I finalisti
Alessandro Tomasi, Sindaco di Pistoia, alla consegna del premio Leoncino

L’insegnamento universitario, il monolinguismo anglofono e l’eclissi dell’italiano: ROARS in difesa dell'insegnamento in italiano


Segnaliamo volentieri un articolo firmato dalla redazione di "ROARS" - Return on Academic Research, pubblicato in rete il 12 ottobre 2018 e significativamente intitolato L’insegnamento universitario, il monolinguismo anglofono e l’eclissi dell’italiano. Con questo intervento i redattori della rivista, che si occupa da anni di promuovere il dibattito della comunità scientifica italiana intorno a questioni relative alle politiche della ricerca, affrontano la questione della lingua dell'insegnamento universitario e il problema della marginalizzazione del ruolo dell'italiano nei contesti accademici e scientifici. 

Il tema è da molti anni caro all'Accademia della Crusca, che è intervenuta in molte occasioni per difendere il ruolo dell'italiano: ricordiamo, per esempio, alcuni Temi pubblicati su questo sito (tra cui quello attualmente aperto alla discussione con i lettori, Segnali di ottimismo linguistico) e il lungo dibattito che ha seguito il ricorso al TAR della Lombardia di molti professori del Politecnico di Milano in occasione della proposta dell'Ateneo di istituire corsi di laurea esclusivamente in lingua inglese.

Nell'introdurre il problema i redattori di ROARS citano il recente intervento di Maria Luisa Villa, docente di medicina molecolare presso l'Università degli Studi di Milano e accademica della Crusca, pubblicato sul giornale dell'Università di Padova, "Il Bo".

 

 

    Avvisi da Crusca

    Attività

    • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

    • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

    • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

    Vai alla sezione