Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
Claudio Marazzini, Aline Kunz, Paola Manni
Firenze Libro Aperto 2017, Il "Vocabolario del Fiorentino contemporaneo"

Intervista a Claudio Marazzini su "La Nazione"


Giovedì 13 novembre 2014, il quotidiano "La Nazione" ha dedicato un articolo all'Accademia della Crusca e ha intervistato il presidente Claudio Marazzini. Nell'intervista si è discusso dell'Accademia come punto di riferimento per la lingua italiana attraverso il servizio di Consulenza Linguistica e il periodico "La Crusca per voi".
Il presidente si è inoltre soffermato sul ruolo che ha rivestito il fiorentino nella formazione della lingua nazionale ricordando una recente pubblicazione dell'Accademia: Parole di Firenze dal Vocabolario del fiorentino contemporaneo.

Gli eventi di oggi

Legenda:
 Organizzato dalla Crusca
 In collaborazione con la Crusca

Avvisi da Crusca

  • L'intervento conclusivo al Tema
  • Convegno Il patrimonio linguistico europeo, un tesoro da proteggere

    Firenze, Accademia della Crusca, 28 settembre 2018. In collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

    Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Eventi".

  • Pubblicato il quarto numero di "Italiano digitale. La rivista della Crusca in Rete" (gennaio-marzo 2018)

    Il contenuto della rivista è interamente disponibile nella sezione "Pubblicazioni".

Attività

  • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

  • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

  • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

Vai alla sezione