Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
 
 
 
 
Lo spettacolo dell'Ora Nona
Claudio Marazzini, Ludovica Maconi, Vittorio Coletti, Maria Agostina Cabiddu
Le foto dello spettacolo della Compagnia delle Seggiole
Claudio Marazzini, Aline Kunz, Paola Manni

Claudio Marazzini al Quirinale per la cerimonia di insediamento del Presidente della Repubblica


Il Presidente dell'Accademia, Claudio Marazzini, è stato invitato a partecipare alla cerimonia di insediamento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. La cerimonia si terrà martedì 3 febbraio al Palazzo del Quirinale.

 

Così Claudio Marazzini si è espresso in merito al discorso d'insediamento del Presidente della Repubblica:
«Un discorso che ha mirato alla semplicità e alla comunicazione, svolto senza retorica e rivolto con grande attenzione ai cittadini. È stato un discorso comunicativo, semplice nella sintassi, con frasi brevi, molto legato alla Costituzione; direi, quindi, un discorso saldamente costituzionale, come se ne rileggesse i punti principali. Anche i riferimenti all'attualità mi sono sembrati efficaci, anche perché il neo presidente non preme quasi per nulla sul tasto della retorica» (Adnkronos, 03/02/2015).

 

  • Intervista radiofonica alla presidente onoraria Nicoletta Maraschio, andata in onda mercoledì 4 febbraio su GR3.

Ascolta l'intervista

    Gli eventi di oggi

    Avvisi da Crusca

    Attività

    • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

    • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

    • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

    Vai alla sezione