Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
L’«autodidascalo» scrittore. La lingua della Scienza Nuova di Giambattista Vico
G. Fanello Marcucci, C. Marazzini, G. Di Leo e N. Maraschio

All'Accademia della Crusca un corso di formazione per magistrati ordinari in tirocinio (edizione 2017)


Per il quinto anno consecutivo, l'Accademia della Crusca ospita nella sua sede - la villa medicea di Castello a Firenze - il corso di formazione per magistrati organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura.

Il corso, riservato ai magistrati tirocinanti iscritti, intende approfondire una questione essenziale riguardante la professionalità del magistrato: quella della lingua. Il suo obiettivo è quello di "ricostruire la lingua del diritto secondo parametri di essenzialità, duttilità e comprensibilità senza tuttavia abbandonarne le necessarie connotazioni tecniche. Una lingua del diritto moderna che si ispiri, fra gli altri, all’insegnamento del filosofo John Searle, teorico del rapporto fra linguaggio e realtà istituzionali, per il quale «non è possibile pensare con chiarezza se non si è capaci di parlare e scrivere con chiarezza»".

Il corso sarà interamente dedicato all'analisi della lingua giuridica e a quella di pratiche linguistiche funzionali al conseguimento dell’espressione concisa e chiara dei provvedimenti giudiziari.

Alle giornate di formazione parteciperanno il presidente dell'Accademia della Crusca Claudio Marazzini, già docente di Storia della lingua italiana presso l'Università degli Studi del Piemonte orientale, l'accademico Federigo Bambi, docente di Storia di diritto medievale e moderno presso l'Università degli Studi di Firenze, i magistrati Guido Melis, Luisa De Renzis, llaria Pagni, Achille Bianchi, Giovanni Gallone, Luigi Biritteri, i linguisti Riccardo Gualdo e Jaqueline Visconti, lo scrittore Gianrico Carofiglio.

Maggiori informazioni sul corso sono disponibili in allegato e nella sezione "Eventi" di questo sito. 

 

 

Avvisi da Crusca

  • La lingua della storia dell'arte nel XX secolo. Roberto Longhi
  • "L'Italiano. Conoscere e usare una lingua formidabile"

    Ristampata la collana di volumi dedicati alla lingua italiana dalla collaborazione dell'Accademia con "La Repubblica": maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".

  • Vocabolario dantesco

    Uno strumento innovativo e aggiornato che permette di esplorare e comprendere pienamente il lessico di Dante: maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Scaffali digitali".

Attività

  • La Piazza propone politiche di salvaguardia e attività di promozione del multilinguismo dell'Unione europea; 2007-in corso.

  • Archivio digitale integrato di materiali didattici, testi e documentazioni iconografiche e multimediali per la conoscenza allʹestero del patrimonio linguistico e storico‐culturale italiano, con particolare riguardo e destinazione a italiani all’estero di seconda e terza generazione; progetto FIRB; 2009-2013.

  • Creazione del Vocabolario del fiorentino contemporaneo; progetto finanziato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e dalla banca Federico Del Vecchio - gruppo Banca Etruria; 1994-1996/2011-in corso.

Vai alla sezione