Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
 
Le prime quattro edizioni del Vocabolario (foto di G. Tatge, Regione Toscana)
La settimana della lingua italiana nel mondo a Malta - "Piccoli autori crescono"

IX Convegno internazionale dell'ASLI. Storia della lingua italiana e storia dell'italia unita. L'italiano e lo stato nazionale

Firenze, 2 - 4 dicembre 2010

Presentazione

ACCADEMIA DELLA CRUSCA
 

IX Convegno internazionale dell'ASLI
Associazione per la storia della lingua italiana

STORIA DELLA LINGUA ITALIANA E STORIA DELL'ITALIA UNITA 

L'ITALIANO E LO STATO NAZIONALE

 

2-4 dicembre 2010

Palazzo Vecchio, Salone dei Cinquecento
Villa medicea di Castello

Indirizzo: 
piazza della Signoria - via di Castello, 46
Firenze
Italia
Javascript is required to view this map.

Agenda

Giovedì 2 dicembre, Palazzo Vecchio - Salone dei Cinquecento

Presiede Silvia Morgana (Presidente dell'ASLI)

ore 9.15 Saluti delle Autorità
Matteo Renzi, Sindaco del Comune di Firenze
Cristina Scaletti, Assessore alla Cultura, Turismo e Commercio della Regione Toscana
Andrea Barducci, Presidente della Provincia di Firenze
Giuliano Amato, Presidente del Comitato dei Garanti del 150° anniversario dell'Unità d'Italia
Maurizio Fallace (Direttore Generale - MIBAC)
Max Bruschi (Consigliere del Ministro - MIUR)
Alberto Tesi (Magnifico Rettore dell'Università di Firenze)
Nicoletta Maraschio (Presidente dell'Accademia della Crusca)
Aureliano Benedetti (Presidente dell'Associazione Amici dell'Accademia della Crusca - ONLUS)
Alessandro Masi (Segretario Generale della Società Dante Alighieri)
Amedeo Quondam (Presidente ADI - Associazione degli Italianisti Italiani)
Angelo R. Pupino (Presidente MOD - Società italiana per lo studio della modernità letteraria)

ore 10.30 Relazioni - Presiede Maurizio Vitale
Tullio De Mauro, "Eppur la si muove": persistenze e innovazioni nelle "langues d'école" dall'unità del Regno alla Repubblica democratica
Lucio Villari, Il linguaggio politico della nazione nascente

ore 11.30 Relazioni - Presiede Giovanni Ruffino
Francesco Sabatini, Quanta strada ha fatto l'italiano dell'uso medio?
Michele Ainis, Politica e legislazione linguistica nell'Italia repubblicana

ore 12.30 Pausa

Giovedì 2 dicembre, Rettorato dell'Università di Firenze (piazza S. Marco 4)

ore 14.30 Relazioni - Presiede Angelo Stella
Claudio Marazzini, L' unità politica e territoriale italiana nella riflessione linguistica
Gabriella Alfieri, Non solo vocabolario: "mezzi" e "provvedimenti" fattibili nella proposta manzoniana

Comunicazioni

Sessione A:
Scuola e educazione linguistica

Presiede Luca Serianni
15.30 Fabrizio Franceschini, I nipotini di padre Cesari. Il purismo e la sua influenza nella scuola dell'Italia unita
15.45 Giuseppe Polimeni, "L'esercizio vivo e pieno del linguaggio di tutti": scuola e impegno civile nella riflessione linguistica di Luigi Morandi
16.00 Francesco Avolio, Italofonia e educazione linguistica fra l'Unità e la Riforma Gentile
16.15 Silvia Demartini, Dal dialetto alla lingua, dalla piccola alla grande patria. Uso didattico del dialetto e coscienza dell'italianità intorno agli anni Venti del Novecento
16.30 Emiliano Picchiorri, Impostazioni teoriche e modelli di lingua nei manualetti per lo studio dell'italiano a partire dal dialetto (1915-1925)

16.45 Discussione

Sessione B.
Educazione linguistica al femminile

Presiede Annalisa Nesi
15.30 Rita Fresu, Quale lingua nella letteratura dell'educazione femminile postunitaria?
15.45 Maria Polita, Lettere di Francesco De Sanctis a Virginia Basco: un esempio di educazione epistolare ai tempi dell'unità d'Italia
16.00 Marina Castiglione, Politiche linguistiche familiari in Sicilia
16.15 Cecilia Robustelli, Lingua, genere e politica linguistica nell'Italia dopo l'Unità

16.30 Discussione

ore 17.00 Pausa

Comunicazioni

Sessione A:
Scuola e educazione linguistica
Presiede Francesco Bruni
17.15 Elisa De Roberto, Lingua nazionale, lingua materna e costruzione identitaria nei sillabari ottocenteschi
17.30 Anna Rinaldin, Verso l'unità linguistica: le Letture italiane di Niccolò Tommaseo
17.45 Carlachiara Perrone - Maria Gabriella De Judicibus, Italia unita quaranta anni dopo: la didattica della lingua italiana e la lingua della didattica nel «Corriere delle maestre»
18.00 Alda Rossebastiano - Elena Papa - Chiara Colli Tibaldi, Manuali di conversazione, buone letture e imitazione per la formazione linguistica nel Piemonte postunitario
18.15 Daniela Cacia, Dal dialetto alla lingua nazionale: Casimiro Danna e l'arte del comporre nel Piemonte postunitario
18.30 Veronica Ujcich, Dal confine dell'Italia l'italiano del confine: 100 temi di licenza elementare di adulti (Trieste 1937-1947)

Sessione C:
Esercito, scuole reggimentali

Presiede Giuseppe Patota
17.15 Massimo Prada - Giuseppe Sergio, "A come Alpino, U come Ufficiale". L'italiano insegnato ai militari italiani
17.30 F rancesca Gatta, La lingua militare alla ribalta dei giornali: il caso dell'aviazione nella Prima Guerra Mondiale
 17.45 Andrea Viviani, La patria premia. Le parole del valore
18.00 Marco Biffi, Osservazioni sulla formazione di un lessico militare nazionale

18.15 Discussione

Sessione D:
Politica di promozione dell'italiano all'estero, sostegno all'emigrazione e all'immigrazione

Presiede Jacqueline Brunet
18.30 Sabine Schwarze, La promozione dell'italiano in ambito accademico tedesco: percorsi, strutture e metodi
18.45 Elzbieta Jamrozik, La politica di promozione della lingua italiana in Polonia. Un riflesso di interesse reciproco

19 Discussione
 

Teatro Goldoni
Firenze, Via Santa Maria 15
21 COMPOSIZIONI DI MUSICA RISORGIMENTALE

Concerto a invito
Introduzione di Luciano Alberti
Ensemble corale del Maggio Fiorentino
Formazione
Carlomoreno Volpini, direttore
Nicolò Ayroldi, basso
Gabriele Spina, baritono
Aurelio Scotto, pianoforte
Paolo Bellocci, coordinamento artistico

Venerdì 3 dicembre, Accademia della Crusca - Villa di Castello

ore 9.30 Interventi di Maurizio Scaparro e Pietro G. Beltrami

ore 10.00 Relazioni - Presiede Nicoletta Maraschio
Michele A. Cortelazzo, I discorsi istituzionali dell'Italia repubblicana
Claudio Giovanardi - Pietro Trifone, A che punto è lo studio dell'italiano fuori d'Italia?

ore 11.00 Pausa

Comunicazioni
Lingua italiana, legge, amministrazione, cittadini

Sessione A:
La lingua della legge

Presiede Rita Librandi
11.15 Nunzio La Fauci, "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro": Costituzione italiana e critica linguistica
11.30 Luigi Spagnolo, Le varianti redazionali della Costituzione repubblicana
11.45 Stefano Ondelli, Evoluzione di un genere testuale: la sentenza penale nell'Italia postunitaria

Regolazione della lingua dei mezzi di comunicazione, censura
12.00 Rocco Luigi Nichil, Si dispone che... Sulla politica linguistica del fascismo attraverso i "Fogli di disposizioni" di Achille Starace
12.15 Mario Piotti, L'italiano del regime: i cinegiornali LUCE

Usi pubblici dell'italiano: avvisi, insegne, toponomastica e onomastica secondo i regolamenti dello Stato
12.30 Francesco Bianco - Till Stellino, Vietato fumare / Rauchen verboten: differenze e affinità linguistiche e stilistiche negli avvisi pubblici in Italia e in Germania
12.45 Stefania Guarneri, Odonimia tra passato e presente: il caso messinese

13.00 Discussione

Sessione B:
La lingua burocratico-ammistrativa

Presiede Ilaria Bonomi
11.15 Matteo Viale, Innovazione e resistenza al cambiamento nel linguaggio amministrativo dall'Unità d'Italia a oggi: analisi di un corpus di documenti di enti locali
11.30 Lucilla Pizzoli, L'italiano della comunicazione pubblica: appunti linguistici sui fogli volanti di secondo Ottocento
11.45 Luisa Amenta, Il linguaggio della politica nella rete
12.00 Enrica Atzori, La comunicazione pubblica del Comune di Milano nei primi decenni postunitari
12.15 Annarita Miglietta, Un burocratese lungo sessant'anni: dal "modulo Vanoni" ai modelli 2010
12.30 Maria Silvia Rati, Infrazioni linguistiche nel Nuovo codice della strada
12.45 Angela Frati, Stefania Iannizzotto, Dalla lingua normativa alla lingua amministrativa: esperienze di semplificazione nella Regione Toscana

13.00 Discussione

13.30 Buffet

14.30 Assemblea ordinaria ASLI (I convocazione)

15.30 Assemblea ordinaria ASLI (II convocazione)

21.00 Cena sociale (riservata ai soci ASLI)
 

Sabato 4 dicembre, Accademia della Crusca - Villa di Castello

ore 9.30 Relazioni - Presiede Maurizio Dardano
Edgar Radtke, E a cche tte serve poi sto scrive e legge? Il rapporto della questione del dialetto scritto con la questione della lingua al momento dell'Unità d'Italia
Massimo Luca Fanfani, La Crusca nell'Italia unita

ore 10.30 Pausa

Comunicazioni

Sessione A:
Riflessioni sulle dinamiche dell'italiano

Presiede Stefania Stefanelli
11.00 Gunver Skytte, Storia dell'italiano parlato Il tortuoso cammino del parlato nel processo dell'unificazione linguistica
11.15 Paolo D'Achille - Domenico Proietti, Articolazioni e determinazioni nella definizione della lingua nazionale: l'"italiano con aggettivi" dall'Unità a oggi
11.30 Marta Maddalon, Nuove ideologie linguistiche per il terzo millennio (il glocal nelle teorizzazioni su lingua e dialetto)

11.45 Discussione

Sessione B:
Linguaggi tecnici e unificazione

Presiede Anna Antonini
11.00 John Trumper, Le parole proprie
11.15 Ilde Consales - Adriana Pelo, Nuovo dizionario della lingua italiana di Francesco Cerruti fra tradizione e innovazione
11.30 Dell'Anna Maria Vittoria, Un dizionario specialistico postunitario: il Dizionario del linguaggio italiano storico ed amministrativo di Giulio Rezasco (1881)

11.45 Discussione

Ore 12.00 Buffet

ore 14.30 Comunicazioni (Sessione unica)
Presiede Teresa Poggi Salani
Verso l'unificazione linguistica: presenza e ruolo del dialetto
14.30 Patrizia Bertini Malgarini - Ugo Vignuzzi, Siché, Batista, astu fait tute le coumissioun ch'it eu date? Le raccolte dialettali di Attilio Zuccagni-Orlandini e di Giovanni Papanti nella prima Italia unita
14.45 Lorenzo Tomasin, Italia e Italiano nel lessico e nella fraseologia dialettali degli anni del Risorgimento
15.00 Marcello Aprile - Debora De Fazio, La lessicografia dialettale italoromanza tra identità locale e proiezione nazionale
15.15 Silvia Calamai, Per una storia della pronuncia degli italiani: opinioni e atteggiamenti intorno alla pronuncia fiorentina

15.30 Discussione

16.00 Conclusioni

ore 16.20 Pausa

ore 16.30 Giovanni Ruffino e Annalisa Nesi, Anteprima del Vocabolario del fiorentino contemporaneo

Comitato scientifico e organizzativo:
Francesco Bruni, Rita Librandi, Nicoletta Maraschio, Silvia Morgana, Annalisa Nesi, Giuseppe Patota, Teresa Poggi Salani, Francesco Sabatini, Luca Serianni, Pietro Trifone, Massimo Fanfani, Stefania Stefanelli, Anna Antonini

Ultimi libri segnalati

  • Social-linguistica. Italiano e italiani dei social network
  • L'italiano della Chiesa
  • L'italiano dei nuovi italiani
Vai alla sezione