Convegno di studio E-LENGUA: Didattica dell'italiano e tecnologie dell'informazione e della comunicazione

Bologna, 9 - 10 maggio 2018

Presentazione

Alma Mater Studiorm - Università di Bologna

E-LENGUA

Erasmus+

 

Convegno di studio E-LENGUA

Didattica dell'italiano e tecnologie dell'informazione e della comunicazione

 

Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica / Scuola di Lettere e Beni Culturali
9-10 maggio 2018 – Aula III (Via Zamboni 38, Bologna)

Il convegno di studio si pone a conclusione del progetto europeo E-LENGUA (E-Learning Novelties towards the Goal of a Universal Acquisition of Foreign and Second Languages).
L'iniziativa è organizzata nell'ambito del corso di "Didattica della lingua italiana" per la laurea magistrale in "Italianistica, culture letterarie europeee e scienze linguistiche" ed è aperta alla partecipazione di tutti gli interessati.
L’iniziativa è inoltre valida come formazione insegnanti: a quanti lo richiedono sarà rilasciato un attestato di par-tecipazione.

 

Il programma del convegno è disponibile nelle sezioni "Agenda" e "Correlati e info".

Indirizzo: 
via Zamboni 38
Bologna, BO
Italia
Javascript is required to view this map.

Agenda

Programma:

Mercoledì 9 maggio 2018, ore 15
Sessione I: Lettura, scrittura e oralità con le tecnologie
Matteo Viale (Università di Bologna / coordi-natore dell’unità di ricerca locale E-LENGUA), E-LENGUA: bilancio di un progetto e prospetti-ve di lavoro attraverso il portale collaborativo FOCO
Jenny Poletti Riz (IC 2 di Carpi, Modena), Educazione alla lettura aumentata con il digi-tale

Annarita Miglietta (Università del Salento), Le nuove tecnologie per migliorare le abilità di riscrittura
Gabriele Benassi (Ufficio Scolastico Regionale dell'Emilia-Romagna - Servizio Marconi), Tecnologie e didattica dell'oralità

 

Giovedì 10 maggio 2018, ore 15
Sessione II: Gamification e applicazioni per la riflessione sulla lingua e l’italiano per stranieri
Zuzana Toth (Universität Wien / INVALSI), Grammatica col cellulare. L'uso di video per esaminare il coinvolgimento degli studenti nello svolgimento di compiti linguistici
Paola Baccin (Universidade de São Paulo), Gamification con PurposeGames: un pool di attività didattiche per l'insegnamento dell’ita-liano a stranieri
Elisa Bianchi - Chiara Arzilli (Consorzio ICON), Aule virtuali, forum di classe e contenuti didattici nella progettazione didattica del corso di italiano online del programma "Idiomas sem Fronteiras"

Ultimi libri segnalati

  • Dialetto e società
  • L'origine dei plurali italiani in -e e in -i
  • Trasversalità delle lingue e dellʼanalisi linguistica
Vai alla sezione