Agenda eventi

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
Nicoletta Maraschio professoressa emerita dell'Università di Firenze
Laura Boldrini all'Accademia della Crusca
Max Pfister e Massimo Fanfani
I partecipanti alla tavola rotonda

Convegno di studi Melchiorre Cesarotti. Linguistica e antropologia nell'età dei Lumi

Ginevra, 23 - 24 maggio 2018

Presentazione

Université de Genève

Faculté des Lettres - Unité d'Italien

FNSNF - Fonds national Suisse

Conférence Universitaire de Suisse Occidentale

 

Convegno di studi

Melchiorre Cesarotti. Linguistica e antropologia nell'età dei Lumi

 

Ginevra, 23-24 maggio 2018

Organizzazione scientifica: Carlo Enrico Roggia
Segreteria: Carmela Auriti (Carmela.Auriti@unige.ch; tél.: +41 (0)22 379 72 31)

Al convegno interverrà il presidente dell'Accademia Claudio Marazzini. Il programma completo è disponibile nelle sezioni "Agenda" e "Correlati e info".

 

Indirizzo: 
Ginevra
Svizzera
Javascript is required to view this map.

Agenda

Mercoledì 23 maggio
Bâtiment des Philosophes, Auditoire PHIL 201

 

MATTINA
9.00 Apertura dei lavori
Carlo Enrico Roggia (Université de Genève)
Presiede: Francesca Dovetto
La linguistica del Settecento: problemi storiografici
Giorgio Graffi (Università di Verona)
Cesarotti attuale e inattuale
Claudio Marazzini (Presidente dell’Accademia della Crusca – Un. del Piemonte Orientale)
Pausa caffè
11.00 Cesarotti, Leibniz, De Brosses: le basi naturali del linguaggio
Stefano Gensini (Università di Roma La Sapienza)
Le origini del linguaggio in Vico e in Cesarotti
Andrea Battistini (Università di Bologna)

 

POMERIGGIO
Presiede: Giorgio Graffi
14.15 Antropologia e filosofia del linguaggio nel Ragionamento sopra l’origine e i progressi dell’arte poetica
Silvia Contarini (Università di Udine)
L’etimologia nel pensiero linguistico di Cesarotti
Daniele Baglioni (Università Ca’ Foscari Venezia)
Pausa caffè

16.00 Tavola rotonda: Questioni di metodo. Storia della linguistica e studi letterari

Andrea Battistini, Stefano Gensini, Claudio Marazzini
interverranno in dialogo con Amelia Juri (Université de Lausanne), Giacomo Morbiato (Université de Genève),
Simone Moro (Université de Lausanne), dottorandi CUSO

 

Giovedì 24 maggio
UniBastions, salle B 111

 

MATTINA
Presiede: Silvia Contarini
9.00 La catena trasversale dei vocaboli tra oggetti e idee. Cesarotti e la motivazione del segno
Francesca Dovetto (Università di Napoli Federico II)
Tra metafisica e grammatica: Cesarotti e Condillac
Franco Arato (Università di Torino)
Pausa caffè
10.40 Una teoria del mutamento linguistico
Carlo Enrico Roggia (Université de Genève)
La « lingua italiana » e le « lingue »: Cesarotti e la riflessione antibembiana del Cinquecento
Alberto Roncaccia (Université de Lausanne)

 

POMERIGGIO
Presiede: Franco Arato
14.00 Cesarotti e Manzoni tra filosofia delle lingue e linguistica
Sara Pacaccio (Université de Fribourg)
Cesarotti e Leopardi linguisti
Alessio Ricci (Università di Siena)
Conclusioni dei lavori
Carlo Enrico Roggia (Université de Genève)

 

Correlati e Info

Ultimi libri segnalati

  • Dialetto e canzone. Uno sguardo sulla Sicilia d’oggi
  • Donne e Grande guerra. Lingua e stile nei diari delle crocerossine. Il caso di Sita Camperio Meyer
  • Che cos'è la terminologia
Vai alla sezione