Agenda eventi

«  
  »
L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
Claudio Marazzini e Vittorio Sakaki
La settimana della lingua italiana nel mondo a Malta - "Piccoli autori crescono"
Passeggiate d'autore: "Claudio Tolomei, umanista del Cinquecento"

Convegno internazionale Migrazioni della lingua. Nuovi studi sull'italiano fuori d'Italia

Perugia, 3 - 4 maggio 2018

Presentazione

Università per Stranieri di Perugia

Società Dante Alighieri

USR - Ufficio Scolastico regionale dell'Umbria

 

Convegno internazionale

Migrazioni della lingua

Nuovi studi sull'italiano fuori d'Italia

 

Perugia, 3-4 maggio 2018

Comitato scientifico: Emanuele Banfi, Daniele Baglioni, Floriana Calitti, Sandra Covino, Marco Impagliazzo, Carla Marcato, Francesca Malagnini, Elena Pirvu.
Il programma del convegno è disponibile nelle sezioni "Agenda" e "Correlati e info"-

Indirizzo: 
Perugia, PG
Italia
Javascript is required to view this map.

Agenda

Programma:

Giovedì 3 maggio 2018

Perugia, Palazzo Gallenga Stuart, Aula Magna
14:00 Arrivo e iscrizione dei Convegnisti
14:30 Apertura del Convegno
Intervengono
GIOVANNI PACIULLO Magnifico Rettore
MARIO GIRO Vice Ministro degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale
ALESSANDRO MASI Segretario Generale della Società Dante Alighieri
L’italiano? Meglio se certificato. Proposte per una politica linguistica: la CLIQ e le buone pratiche del sistema
15:00 Inizio dei lavori
Presidenza: SANDRA COVINO
15:00 EMANUELE BANFI, I fanarioti, ‘mediatori’ greci dell’italiano sulle rive del Bosforo e nei Principati danubiani
15:30 MARCO IMPAGLIAZZOMare nostrum: l’Italia nel Mediterraneo
16:00 CARLA MARCATORecenti ricerche sugli italianismi specie in area anglofona
16:30 Discussione
17:00 Pausa caffè
17:30 DANIELE BAGLIONIAttestazioni precinquecentesche della lingua franca? Pochi dati, molti problemi
18:00 LAURA MINERVINILa diffusione dell’italiano nelle comunità ebraiche del Mediterraneo orientale
18:30 Discussione
21:30 Concerto nell’Aula Magna di Palazzo Gallenga in occasione del 1500 anniversario della morte di Gioacchino Rossini
Le arie da Camera di Rossini, ovvero Il cantar che nell’anima si sente
eseguito dai Giovani Concertisti in collaborazione con l’Associazione Giovanile Musicale (A.GI.MUS) di Perugia

 

Venerdì 4 maggio 2018
Perugia, Palazzo Gallenga Stuart, Aula Magna
9:00 Inizio dei lavori
Presidenza: FLORIANA CALITTI
9:00 EGIDIO IVETICI limiti orientali d’Italia: una prospettiva storica
9:20 LUCA VAGLIO, Italianismi nell’autobiografia di Dositej Obradović
9:40 SANELA MUŠIJASulla presenza dell’italiano nell’area slavo-meridionale: alcune testimonianze epistolari settecentesche
10:00 Discussione
10:30 Pausa caffè
11:00 CAMILLA GRANZOTTOScritture italoromanze a Spalato nel Quattrocento: primi sondaggi
11:20 ANTONIO VENTURISLa rivista greco-italiana “Il telegrafo greco”: un’analisi storico-linguistica
11:40 DAVIDE BASALDELLATestimonianze primocinquecentesche del toscano a Malta
12:00 Discussione
12:30 Pausa per la colazione riservata agli iscritti
14:00 Ripresa dei lavori 
Presidenza: DANIELE BAGLIONI
14:00 ROBERTO VETRUGNOLingua ed epistolografia cortigiana in Europa
14:20 ELENA PÎRVUIntorno all’influenza dell’italiano sul romeno
14:40 MARCO CARMELLOModello di un modello: strategie di gestione del caos nella normazione linguistica fra Italia ed Europa
15:00 Discussione
15:30 Pausa caffè
16:00 ELISABETTA LOMBARDOL’italiano come lingua immigrata in Australia oggi: il caso di Brisbane
16:20 MARIO CAPALDOCome quando e perché muore una lingua. Dialogo tra un contadino (Senofonte) e un filosofo (Aristotele), dopo Mantinea (362 a.C.)
16:50 Discussione
18:20 FRANCESCO BRUNIPresentazione del volume di Emanuele Banfi "Italiano e altre varietà italo-romanze in Europa e nel Mediterraneo nel secolo XIX" (Firenze, Franco Cesati 2017)

 

Gli eventi di oggi

Legenda:
 Organizzato dalla Crusca
 In collaborazione con la Crusca

Ultimi libri segnalati

  • Breve storia della questione della lingua
  • Ciao
  • L'età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale
Vai alla sezione