Agenda eventi

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
Hans Goebl, Bruno Moretti, Gaetano Berruto
Pagina d'entrata
Le responsabili social dell'Accademia a "Pazza idea" 2015
Claudio Marazzini, Ludovica Maconi, Vittorio Coletti, Maria Agostina Cabiddu

Fiera Didacta Italia - Incontro Le risorse in rete della Crusca: proposte per una didattica rinnovata

Firenze, 19 ottobre 2018

Presentazione

Fiera Didacta Italia

Accademia della Crusca

 

Incontro

Le risorse in rete della Crusca: proposte per una didattica rinnovata

a cura di Ilaria Pecorini e A. Valeria Saura

 

venerdì 19 ottobre 2018, ore 11.15-13.15

Firenze, Fortezza Da Basso, SALA L4-Palazzina Lorenese

 

L’Accademia della Crusca ha realizzato molteplici iniziative sulla didattica dell’italiano rivolte ai docenti e alle scuole di ogni ordine e grado, dai corsi di formazione presso la sede di Firenze, a interventi e progetti formativi presso scuole italiane e università straniere. Nel corso del seminario saranno illustrati i materiali prodotti dagli esperti dell’Accademia e dai docenti che seguono le sue iniziative formative, tutti consultabili sul sito www.cruscascuola.it. Si sperimenteranno inoltre alcuni percorsi didattici sulla lingua di Galileo e sulle parole del cibo.

Il seminario è rivolto a docenti di italiano di tutti e tre gli ordini di scuole.
Si consiglia di portare il computer o il tablet.

 

Maggiori informazioni sulla partecipazione dell'Accademia della Crusca a Fiera Didacta Italia sono disponibili nella sezione "Notizie" e sul sito CruscaScuola.

Indirizzo: 
Viale Filippo Strozzi, 1
Firenze, FI 50129
Italia
Javascript is required to view this map.

Gli eventi di oggi

Ultimi libri segnalati

  • Etimologia e storia delle parole
  • Falsi germanismi nelle lingue romanze con particolare riguardo all'area italiana
  • L’autobiografia linguistica nella pratica didattica. Una proposta per valorizzare la madrelingua e il plurilinguismo
Vai alla sezione