Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
 
Nicoletta Maraschio professoressa emerita dell'Università di Firenze
I partecipanti alla tavola rotonda
Max Pfister e Massimo Fanfani
29/09 C. Marazzini e B. Albanese

Convegno internazionale di studi La romanistica svizzera della prima metà del Novecento e l’Italia

Firenze, Accademia della Crusca, 9 - 10 novembre 2016

Presentazione

Accademia della Crusca

Osservatorio linguistico della Svizzera italiana

 

Convegno internazionale di studi

La romanistica svizzera della prima metà del Novecento e l’Italia

 

 

9-10 novembre 2016

Il programma del convegno è disponibile nelle sezioni "Agenda" e "Correlati e info".

Comitato scientifico: Sandro Bianconi (coordinatore), Sabina Canobbio, Sandra Covino, Bruno Moretti, Annalisa Nesi, Glauco Sanga, Stephan Schmid, Lorenzo Tomasin.

Indirizzo: 
via di Castello 46
Firenze, FI 50141
Italia
Javascript is required to view this map.

Agenda

Programma:

 

9 novembre 2016, ore 15.00, Firenze Villa Medicea di Castello
Apertura del convegno: Claudio Marazzini, presidente dell'Accademia della Crusca

1. Il quadro generale

Presiede: Bruno Moretti (Università di Berna / OLSI)
La romanistica svizzera e la nascente ricerca geolinguistica in Europa. Hans Goebl (Università di Salisburgo)
La romanistica svizzera e i prodromi della sociolinguistica in Europa. Gaetano Berruto (Università di Torino)
I dialetti fuori dai confini nazionali: La Corsica “irredenta” e la ricerca geolinguistica. Annalisa Nesi (Università di Siena)
Migliorini "europeo" e la linguistica svizzera. Sandra Covino (Università per Stranieri di Perugia)

 

10 novembre 2016, ore 9.00 - 12.30 / 14.30 - 16.30, Firenze Villa Medicea di Castello

2. Gli uomini e le opere

Presiede: Nicoletta Maraschio (Università di Firenze)
La metodologia dell'AIS: teoria e pratica. Glauco Sanga (Università di Venezia)

Le tracce dell'AIS nella Forschungsbibliothek 'Jakob Jud' di Zurigo. Lorenzo Filipponio (Università di Zurigo)

Paul Scheuermeier, il Bauernwerk e oltre: il patrimonio dei materiali editi e inediti dell'archivio AIS. Sabina Canobbio (Università di Torino)

"Partire! Viaggiare! Conoscere lingue, cose e persone!" Il carteggio Jaberg-Scheuermeier 1919-1925. Aline Kunz (Università di Berna)
Un tedesco "svizzero": Gerhard Rohlfs tra Grammatica storica e SprachgeographieLorenzo Tomasin (Università di Losanna)

Dalla Historische Grammatik (1949-54) alla Grammatica storica (1966-69) di Rohlfs. Merjema Adilovic, Cléo Morreale, Greta Verzi (Università di Losanna)

 

3. Un libro "fantasma": Robert Rüegg, Zur Wortgeographie der italienischen Umgangssprache, Köln 1956

Presiede: Teresa Poggi Salani (Università di Siena)
Rüegg uno e bino. Tullio De Mauro (Università di Roma)
Un atto dovuto. Sandro Bianconi (Accademia della Crusca)
Canzoni per Roberto. Mathias Rüegg pianoforte / Lia Pale canto (Vienna Art Orchestra)
Testi di Francesco d’Assisi, H. Heine, W. Müller, R. M. Rilke Musiche di M. Rüegg

Chiusura del convegno (Sandro Bianconi)

 

Correlati e Info

Video e foto

Hans Goebl, Bruno Moretti, Gaetano Berruto
Nicoletta Maraschio
Tullio De Mauro
Sandra Covino, Bruno Moretti, Annalisa Nesi
Glauco Sanga
Aline Kunz
Mathias Rüegg
Mathias Rüegg, Lia Pale
Mathias Rüegg, Lia Pale

Ultimi libri segnalati

  • Per una didattica mirata della lingua. Acquisizione, misurazione e valutazione delle competenze linguistiche
  • Dal parlato alla grammatica. Costruzione e forma dei testi spontanei
  • L'italiano dei giornali [nuova ed.]
Vai alla sezione