Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
Il gruppo dei relatori
Mostra "Napoleone e la Crusca"
Una lettera autografa di Alessandro Manzoni
Le prime quattro edizioni del Vocabolario (foto di G. Tatge, Regione Toscana)

Cerimonia di conferimento dei "Premi nazionali per la traduzione"

Roma, 14 febbraio 2017

Presentazione

Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo

Direzione generale Biblioteche e Istituti culturali

 

Cerimonia di conferimento dei "Premi Nazionali per la Traduzione"

dedicata alla memoria di Tullio De Mauro

Biblioteca Angelica

Piazza Sant'Agostino 8, Roma

14 febbraio 2017, ore 10.00

Il presidente dell'Accademia della Crusca Claudio Marazzini parteciperà alla cerimonia, in occasione della quale ricorderà l'accademico Tullio De Mauro.

I premi sono destinati  a traduttori ed editori italiani e stranieri che abbiano contribuito alla diffusione della cultura italiana all’estero e della cultura straniera nel nostro Paese, e sono così attribuiti:

 

Quattro Premi maggiori a:
Ada Vigliani, per l’eccellenza delle opere di traduzione di autori tedeschi difficili da rendere in italiano, quali ad esempio W.G. Sebald. Anna Jampol’skaja (Russia), per le straordinarie qualità di linguista e soprattutto di italianista di grande caratura ed esperienza.
Casa Editrice Marcos Y Marcos, per la particolare attenzione ad autori di lingua turca e russa, molti dei quali pubblicati in Italia per la prima volta.
Casa Editrice Nha Nam (Vietnam), per aver pubblicato opere di Alberto Moravia, Italo Calvino e Gianrico Carofiglio.

Quattro Premi speciali a:
Paola Ferretti, per la sua attività di traduzione di autori russi comunemente giudicati minori e dunque poco noti in Italia.
Elio Pandolfi, per l’immenso numero di lavori di doppiaggio eseguiti nel corso della sua vita.
Gašper Malej (Slovenia), autore di numerosissime traduzioni dall’italiano in sloveno ma anche poeta e pubblicista.
Casa Editrice Quodlibet, per l’eccellenza delle opere di traduzione impeccabili per livello qualitativo e per l’assoluta coerenza del catalogo presentato.

Due Premi Straordinari alla carriera a:
Anna Vanzan, traduttrice dal persiano in italiano.
Naglaa Gameleldin Soliman Waly, traduttrice dall’italiano in arabo.
La Direzione generale biblioteche e istituti culturali ha assegnato € 10.000,00 ad ognuno dei Premi Maggiori, € 7.058,25 ad ognuno dei Premi Speciali e € 10.000,00 ad ognuno dei Premi Straordinari alla carriera.
 

 

Indirizzo: 
piazza Sant'Agostino 8
Roma, RM
Italia
Javascript is required to view this map.

Gli eventi di oggi

Legenda:
 Organizzato dalla Crusca
 In collaborazione con la Crusca

Ultimi libri segnalati

  • Viaggio nei tempi della lingua italiana
  • Una mappa cangiante. Studi su lingua e stile di autori italiani contemporanei
  • La storia della lingua italiana tra Otto e Novecento. Nascita di una disciplina
Vai alla sezione