Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
 
Nicoletta Maraschio professoressa emerita dell'Università di Firenze
I partecipanti alla tavola rotonda
Max Pfister e Massimo Fanfani
29/09 C. Marazzini e B. Albanese

Presentazione del volume Alessandro Segni e gli Accademici della Crusca (1659-1696), di Alfonso Mirto


09/03/2017

Giovedì 16 marzo 2017, alle ore 17, nella Sala Michelangelo della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, sarà presentato il volume «Alessandro Segni e gli Accademici della Crusca (1659-1696)», di Alfonso Mirto, pubblicato dall’Accademia della Crusca. Interverranno: Luca BellingeriNicoletta  MaraschioPalmira PanedigranoMaria Pia Paoli.

Nell'opera sono pubblicate e commentate oltre 600 missive (individuate in vari archivi soprattutto fiorentini, pubblici e privati, e in gran parte finora sconosciute) di e a Alessandro Segni (1633-1697), relative alle sue attività nell'Accademia della Crusca e alle sue relazioni con accademici: da Leopoldo de' Medici a Carlo Dati, da Francesco Redi a Vincenzio Viviani. 

Il carteggio, che fornisce, da un punto di vista assolutamente inedito, informazioni sulla vita culturale fiorentina del XVII secolo, è inquadrato attraverso distinte fasi biografiche del protagonista: il viaggio in Francia, Paesi Bassi e nell'area di lingua tedesca in compagnia del marchese Francesco Riccardi (1665-1667); i trasferimenti tra Firenze, Roma e Londra (1668-1670); l'attività prima come vice e poi come segretario dell'Accademia della Crusca (1676-1696). In particolare, le lettere del terzo periodo illustrano con ricchezza la difficile e articolata preparazione del Vocabolario degli Accademici della Crusca nella sua terza "impressione" (1691).

 

Ultimi comunicati

Vai alla sezione