Agenda eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
La settimana della lingua italiana nel mondo a Malta - "Piccoli autori crescono"
Claudio Marazzini e Vittorio Sakaki
Passeggiate d'autore: "Claudio Tolomei, umanista del Cinquecento"

IC5: intercomunicabilità fra le lingue romanze


Progetto per la stesura di grammatiche contrastive di francese, italiano, portoghese e spagnolo; 1992.

Il progetto è stato ideato, nel 1992, dal socio corrispondente straniero Jørgen Schmitt Jensen e coordinato, per la parte italiana, dal prof. Carlo Alberto Mastrelli.
 
L'idea iniziale del progetto IC4 è quella di formare un'équipe per elaborare una serie di grammatiche contrastive di quattro lingue romanze: il francese, l’italiano, il portoghese e lo spagnolo, dal 1998 è "cresciuta" con l'aggiunta della quinta lingua romanza, il rumeno; il progetto ha perciò preso il nome di IC5.
 
Il lettore ideale di ciascuno dei quattro volumi previsti, scritti rispettivamente in francese, italiano, portoghese e spagnolo è una persona che possiede già una sicura competenza di una di queste lingue (come madrelingua oppure come lingua straniera), e che desidera ottenere una competenza in primo luogo passiva, ma solida, delle altre tre o di una o due di esse, tramite uno studio delle più importanti somiglianze e divergenze che intercorrono tra la "sua" lingua e le altre.
 

    Gli eventi di oggi

    Legenda:
     Organizzato dalla Crusca
     In collaborazione con la Crusca

    Avvisi da Crusca

    • Incontro 100 anni dello Zingarelli. 100 anni di lingua italiana

      Bologna, 15 dicembre 2017. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Eventi".

    • La lingua della storia dell'arte nel XX secolo. Roberto Longhi
    • "L'Italiano. Conoscere e usare una lingua formidabile"

      Ristampata la collana di volumi dedicati alla lingua italiana dalla collaborazione dell'Accademia con "La Repubblica": maggiori informazioni sono disponibili nella sezione "Notizie".