Events Board

«  
  »
M T W T F S S
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
 
 
 
 
La Sala delle Pale
La copertina
Raffaellino del Garbo (ascribed to), "Annunciazione"

Alcuni quesiti sui nomi dei mesi e dei giorni della settimana


Quesito: 

I nomi dei mesi e dei giorni della settimana si scrivono con l'iniziale maiuscola o minuscola? Si usa il plurale di sabato (i sabati) e di domenica (le domeniche)? Molti lettori (S. Bariani, S. Bortolato, V. Ferrari, F. Fiordaliso) ci chiedono se i nomi dei mesi e dei giorni della settimana si scrivano con l'iniziale maiuscola o minuscola; creano poi alcune perplessità le forme dei plurali per "sabato" e "domenica".

Alcuni quesiti sui nomi dei mesi
e dei giorni della settimana

I nomi dei giorni della settimana e dei mesi dell'anno non richiedono la maiuscola, eccetto nei casi in cui vengano attribuiti come nomi propri (ad esempio Domenica come nome proprio femminile). Sull'uso della maiuscola nei nomi di alcune festività e ricorrenze, del tipo Sabato Santo, Martedì grassoLunedì dell'Angelo i dizionari non concordano e alcuni riportano la lettera maiuscola, equiparando queste polirematiche ai nomi delle festività che normalmente presentano l'iniziale maiuscola (Natale, Pasqua, Ferragosto ecc.); altri invece registrano gli stessi nomi con la minuscola, considerandoli come unità autonome in cui l'indicazione della festività è data dal determinante che segue.

Sabato domenica formano il plurale regolarmente come gli altri nomi maschili in -o e femminili in -ca per cui avremo i sabati e le domeniche mentre il problema non si pone con gli altri nomi dei giorni della settimana che, terminando in -ì restano invariati.

A cura di Raffaella Setti
Redazione Consulenza Linguistica
Accademia della Crusca

8 novembre 2012