Seminario internazionale di studi Le accademie toscane del Seicento fra arti, lettere e reti epistolari

Firenze, 10 april 2019

Presentation

Università per Stranieri di Siena

CISS - Centro Internazionale di Studi sul Seicento

con il patrocinio dell'Accademia della Crusca

Incontri magistrali 2019

 

Seminario internazionale di Studi

Le accademie toscane del Seicento fra arti, lettere e reti epistolari

I Sessione. Incontri fra arti e lettere
II Sessione. Reti epistolari, documenti e testi
III Sessione. L’Accademia della Crusca: storia e documenti

 

Firenze, accademia della Crusca

via di Castello 46

 

Comitato organizzatore: Claudia Tarallo, Assunta Vitale.

Il programma del seminario è disponibile nelle sezioni "Agenda" e "Correlati e info".

Agenda

Programma:

10.30: Saluti
Pietro Cataldi (Rettore dell’Università per Stranieri di Siena)
Monica Barni (Vicepresidente della Regione Toscana)
Giovanna Frosini (Accademia della Crusca)

10.40

Lucinda Spera (Università per Stranieri di Siena - CISS) Introduzione ai lavori
10.50

Jean Boutier (EHESS Marsiglia) – Maria Pia Paoli (Scuola Normale Superiore di Pisa)
Presentazione del progetto Dizionario delle Accademie fiorentine e toscane
 

I sessione: Incontri fra arti e lettere
Presiede Andrea Battistini (Università di Bologna)
11.00
Carlotta Paltrinieri (MAP – Medici Archive Project)
I Luogotenenti dell’Accademia del Disegno come promotori degli scambi intellettuali tra accademie toscane
11.20
Aldo Roma (PerformArt – École française de Rome)
Caratteri e funzioni delle accademie scolastiche secentesche: il caso degli Scolopi
11.40
Claudia Tarallo (CISS – Centro Internazionale di Studi sul Seicento)
Un’Arcadia fiorentina e un suo manoscritto illustrato (BNCF, ms. II, I, 54-55)
12.00
Dibattito
Coordina Massimiliano Rossi (Università del Salento)
12.30
Pausa pranzo

 

II sessione: Reti epistolari, documenti e testi
Presiede Davide Conrieri (Scuola Normale Superiore di Pisa)

14.00
Vanessa Iacoacci (Sapienza Università di Roma)
«Lasso me, se ne fossi accusato a’ Marmi»: Chiabrera e gli accademici fiorentini
14.20
Fiammetta D’Angelo (Università di Roma “Tor Vergata”)
Girolamo Leopardi e l’Accademia della Borra
14.40
Assunta Vitale (Università per Stranieri di Siena)
«Levare il governo del regno d’Amore dalle mani de’ Cavalieri e porlo nelle Dame» L’Accademia delle Assicurate di Siena (1654-1714 ca.)
15.00
Pietro Giulio Riga (Sapienza Università di Roma)
Arcadia in Toscana: la Colonia senese
15.20
Simone Forlesi (Scuola Normale Superiore di Pisa)
I manoscritti celliniani di Anton Maria Salvini
15.40
Dibattito
Coordina Pasquale Guaragnella (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”)
16.10
Pausa

 

III sessione: L’Accademia della Crusca: storia e documenti
Presiede Giovanna Frosini (Università per Stranieri di Siena)
16.20
Francesca Cialdini (Università di Firenze)
Le lezioni accademiche alla Crusca fra Seicento e Settecento
16.40
Claudia Palmieri (Università per Stranieri di Siena)
Le Memorie per servire di continuazione al Diario. L’attività dell’Accademia della Crusca e l’opera di Andrea Alamanni (1705-1715)
17.00
Veronica Della Vecchia (Sapienza Università di Roma)
Il rapporto tra l’Accademia della Crusca e la scienza del Seicento: l’esempio di Evangelista Torricelli
17.20
Dibattito
Coordina Piotr Salwa (Accademia Polacca delle Scienze di Roma)

 

Recently recommended books

  • Pasolini per l'italiano, l'italiano per Pasolini
  • A norma di (chi) legge. Peculiarità dell'italiano federale
  • Una lingua «travolgente e incendiaria». Studi sul Futurismo
See more