Events Board

M T W T F S S
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
 
 
 
I partecipanti
29/09 C. Marazzini e B. Albanese
An autographic letter by Alessandro Manzoni
Le responsabili social dell'Accademia a "Pazza idea" 2015

Convegno Uno standard variabile. Linee evolutive e modelli di lettura della lingua d'oggi

Milano, 22 - 23 november 2017

Presentation

Università degli Studi di Milano

Dipartimento di Studi letterari, filologici e linguistici

Dottorato in Scienze del patrimonio letterario, artistico e ambientale

Accademia della Crusca

Skribotablo (Centro di ricerca coordinata sulla didattica dell'italiano L1/L2/LS)

Calcif, ASLI Scuola, Master PROMOitals

 

Convegno

Uno standard variabile. Linee evolutive e modelli di lettura della lingua d'oggi

 

mercoledì 22, giovedì 23 novembre

Università degli Studi di Milano

Sala Napoleonica, Palazzo Greppi

via Sant'Antonio 12

Intervergono Gaetano Berruto, Ilaria Bonomi, Franca Bosc, Edoardo Buroni, Gabriella Cartago, Michele Cortelazzo, Lorenzo Coveri, Paolo D'Achille, Michela Dota, Rita Fresu, Francesca Gatta, Marta Idini, Edoardo Lugarini, Claudio Marazzini, Silvia Morgana, Mario Piotti, Giuseppe Polimeni, Massimo Prada, Mirko Tavosanis.

Address: 
via Sant'Antonio 12
Milano, MI 20122
Italy
Javascript is required to view this map.

Agenda

Programma:

22 novembre
Sala napoleonica - Palazzo Greppi (Via S. Antonio, 12)
ORE 09.00 - SALUTI
Alfonso D’Agostino, Direttore del Dipartimento di Studi letterari, filologici e linguistici
Claudia Berra, Presidente del Collegio didattico di Lettere
Alberto Cadioli, Coordinatore del Dottorato di ricerca in Scienze del patrimonio letterario, artistico e ambientale
ORE 09.30 - APERTURA DEI LAVORI
Claudio Marazzini, Presidente dell’Accademia della Crusca
Massimo Prada, Presidente del CALCIF, Coordinatore del CRC Skribotablo
ORE 10.00 - INTERVENTI DELLA MATTINA
Presiede Silvia Morgana
Lorenzo Renzi, Come cambia la lingua: cambiamento interno e sua diffusione sociale
Ilaria Bonomi, Tra standard e neostandard. Variazioni nei quotidiani odierni
Mario Piotti, Minimi linguistici nel cinema di Carlo Verdone
Marta Idini, Italiano in variazione: realizzazioni filmiche della lingua dei nuovi migranti

ORE 14.30 - INTERVENTI DEL POMERIGGIO
Presiede Gaetano Berruto
Rita Fresu, È sbagliato ma va bene. L'italiano di oggi nella percezione dei parlanti: ipotesi di lavoro
Giuseppe Polimeni, «Il troppo e il vano nel quale ci troviamo immersi»: diagnosi e antidoti di Luigi Meneghello
Edoardo Buroni, L’italiano per vocazione. Aspetti metalinguistici nella narrativa di Igiaba Scego
Gabriella Cartago, Dismatria e altri neologismi di autori stranieri in italiano
Massimo Prada, Sebastiano Sottile, Di alcune nuove tendenze linguistiche nelle scritture neomediali

 

23 novembre
Sala napoleonica - Palazzo Greppi (Via S. Antonio, 12)

ORE 09.30 - INTERVENTI DELLA MATTINA
Presiede Lorenzo Coveri
Paolo D’Achille, «Gentile Accademia della Crusca, si puó dire: “Gli chiamo, per sapere come sta”?». Il servizio di Consulenza dell’Accademia di fronte alle incertezze degli utenti e alla variabilità dello standard
Mirko Tavosanis, Variazione linguistica nei commenti su Facebook
Francesca Gatta, Sintassi e testualità nelle scrittura saggistica contemporanea
Edoardo Lugarini, Le varietà dell’italiano nelle grammatiche scolastiche
Michela Dota, Il cyberitaliano dei minorenni. Analisi di un corpus di commenti su YouTube
Franca Bosc, Le varietà dell'italiano: due manuali di L2 a confronto
ORE 14.30 - INTERVENTO DEL POMERIGGIO
Michele Cortelazzo, Per un osservatorio della ristandardizzazione dell'italiano
ORE 15.00 - TAVOLA ROTONDA
Norma e uso nella didattica dell’italiano: prospettive legislative, didattiche e applicative

 

Today's events

Legend:
 Organized by Crusca
 In collaboration with Crusca

Recently recommended books

  • L'aggettivo predicativo. Classificazione lessico-grammaticale degli argomenti proposizionali
  • Le futur dans les langues romanes
  • Le magnifiche 100. Dizionario delle parole immateriali
See more