Events Board

«  
  »
M T W T F S S
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
 
 
 
 
 
C. Marazzini
Bella copia manoscritta of the Vocabolario (1612)
L'accordo Crusca/MIT del 2 agosto 2018

Italian proverbs: an extensive database from the end of XVI century to nowadays


Implementation of a digital platform for searching the database and cataloguing some collections of sayings preserved in the Archive of the Accademia; project financed by Ente Cassa di Risparmio di Firenze; 2010-2011.

L’Accademia della Crusca, che ha avviato da tempo lo studio e in parte la digitalizzazione del materiale paremiologico conservato nel proprio Archivio (in particolare quello legato a Gino Capponi, accademico della Crusca e autore, come è noto, di un’importante raccolta di proverbi ottocentesca).

Il progetto, presentato con la richiesta di 303.500,00 euro, era teso a costituire una vasta banca dati dei Proverbi italiani, comprendente testi manoscritti e opere a stampa, in collegamento con altre banche dati esistenti: dalle prime raccolte cinquecentesche sistematiche di Francesco Serdonati e Lionardo Salviati a quelleottocentesche, in particolare di Giusti e di Capponi, al contemporaneo Atlante Italiano di Paremiologia (API). Una banca dati (50.000 proverbi) arricchibile con i “proverbi nascosti” in molti libri della Biblioteca Accademica e confrontabile con le cinque edizioni del Vocabolario degli Accademici della Crusca (La lessicografia della Crusca in rete) e con l’idiomaticità del Vocabolario del fiorentino contemporaneo in corso di pubblicazione sul sito dell’Accademia. La banca dati offrirà un facile accesso a una porzione significativa del ricco patrimonio paremiologico italiano, permettendo vari tipi di interrogazione (tanto per argomenti quanto per parole) e consentendo la possibilità di visualizzare immediatamente, in parallelo, lo stesso proverbio nelle sue varianti minime o sostanziali.

 

A fronte della cifra stanziata effettivamente dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, l’Accademia ha elaborato una rimodulazione del progetto, limitando gli obiettivi proporzionalmente alla riduzione del finanziamento. Si realizzerà pertanto la piattaforma informatica di gestione e interrogazione (includendo i sistemi di interazine con gli altri strumenti di elettronici dell’Accademia), e si provvederà alla catalogazione di alcune raccolte di proverbi di significativa importanza.

    Notices by Crusca