Events Board

M T W T F S S
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
 
 
 
 
 
 
Il presidente Marazzini a Siena per le "Passeggiate d'autore"
C. A. Ciampi accademico della Crusca
Mostra "Napoleone e la Crusca"
I partecipanti

Per Giovanni Nencioni


Events in memory of Giovanni Nencioni, creation of the "Giovanni Nencioni" book collection; project co-financed by Ente Cassa di Risparmio di Firenze; 2011-2012.

Nel centenario della nascita di Giovanni Nencioni (1911-2008), l'Accademia della Crusca ha ricordato il proprio presidente con una serie di iniziative programmate per il biennio 2011-2012.

Nel settembre 2011 si è svolta una giornata dedicata alla memoria e all’opera dell’illustre studioso, e sono state presentate due opere a stampa: la prima è una pubblicazione inedita, a cura di Luciana Salibra, che raccoglie le prefazioni scritte da Nencioni durante la sua lunga attività, la seconda è la ristampa in edizione anastatica di una sua quasi dimenticata Grammatichetta ad uso scolastico. Infine, nel 2012 è stata bandita la prima edizione del premio Giovanni Nencioni destinato ad un giovane linguista: il premio è stato consegnato a Christine Konecny nel settembre 2012.
 

La Biblioteca partecipa al progetto attraverso la costituzione del fondo "Giovanni Nencioni", resa possibile dalla donazione da parte della famiglia della biblioteca scientifica dello studioso. 
Il progetto prevede la catalogazione del materiale librario (circa 4.000 edizioni moderne, 4.000 estratti  e 220 edizioni antiche) e la sua collocazione in due stanze appositamente sistemate e arredate, una delle quali intitolata allo studioso e destinata alla presidenza dell’Accademia. Il progetto si concluderà nell’autunno del 2012.
Il progetto è stato cofinanziato dall'Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Today's events

Notices by Crusca

  • Speaker's corner

    La competenza linguistica dei giovani italiani: cosa c'è al di là dei numeri?, by Rosario Coluccia.

    Join the discussion